F2, Gp di Jerez: Charles Leclerc campione del mondo!

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Si è da poco conclusa Gara 1 del Gp di Jerez di Formula 2: il pilota monegasco, Charles Leclerc, vince la gara davanti Rowland ( suo unico rivale in classifica) laureandosi aritmeticamente campione del mondo.
Lecler vince il campionato con 3 gare d’anticipo. Charles Leclerc chiude i conti e si laurea campione del mondo: il pilota monegasco della Ferrari Driver Academy che corre con la scuderia Prema si aggiudica gara 1 del Gp di Jerez e il campionato di F2. Il giovane pilota domina il campionato di F2 in lungo e in largo grazie a 6 vittorie e ben 8 Pole Position su dieci sessioni di qualifica registrando anche un nuovo record per la categoria F2.
Una gara eccellente. Il pilota della Ferrari Driver Academy sfrutta al meglio la Pole conquistata e dopo soli tre giri stacca i suoi inseguitori Luca Ghiotto e Oliver Rowland e da quel momento parte la gara solitaria del pilota monegasco mentre dietro di lui è battaglia per la seconda posizione. Al 32esimo giro cambia la storia della gara: un contatto tra Ferrucci e Matsushita rende obbligatorio l’entrata della Safety Car e Leclerc si trova a lottare per mantenere la sua posizione attaccata da Rowland: il pilota Inglese non riuscirà mai a superarlo e chiuderà in seconda posizione. Un grande terzo posto quello conquistato da Antonio Fuoco uno dei protagonisti della gara con una rimonta pazzesca ( partiva in 15esima posizione.)
Futuro in F1 per Charles Leclerc? Dopo aver conquistato il titolo di campione del mondo, Leclerc può rilassarsi e guardare al futuro. Una settimana fa il pilota monegasco aveva impressionato tutti specialmente la Sauber che gli ha concesso la possibilità di effettuare un test in Malesia chiudendo in 16esima posizione staccando Pascal Wehrlein di 3 decimi. Al momento, un sedile per la scuderia svizzera sembra l’ipotesi più plausibile perchè solo una settimana fa Frederic Vasseur, team principal Sauber, dichiarò in un’intervista: ” Vogliamo testare il pilota in periodi a breve termine. Adesso si dovrà concentrare sull’ultima parte di campionato in F2 e vincere, magari, il titolo iridato e poi per la prossima stagione valuteremo.”
La settimana è passata e Leclerc è campione del mondo: ora bisogna vedere se, per la prossima stagione, sarà disponibile un posto in Formula 1.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •  
Tags: