F1, Vettel contrario all’abolizione delle Ombrelline: “Scelta ridicola.” Lauda attacca: “Che idioti”

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui
ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 23: Sebastian Vettel of Germany and Ferrari looks on in the Drivers Press Conference during previews for the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 23, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Clive Mason/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

A partire dalla prossima stagione scompariranno le “ombrelline”, le ragazze sulla griglia di partenza prima dei Gran Premi. La scelta di Liberty media, comunicata nei giorni scorsi, ha fatto parecchio discutere e ha portato grosse critiche da parte di molti esponenti di spicco del circus automobilistico. Sean Bratches, direttore operativo delle operazioni commerciali di Liberty Media, ha spiegato di voler “sintonizzare questo sport con la nostra visione” ma ha trovato diversi pareri opposti che ritengono la decisione, tra le meno importanti al fine di migliorare la serietà e la qualità di questo sport.
Ad esprimersi negativamente contro questa decisione, è stato anche Sebastian Vettel. Il tedesco, vice campione del mondo con la Ferrari, ha parlato a Kolner Express definendo ridicola la scelta presa da Liberty Media e da Ross Brawn: “Credo che siano cose che non debbono cambiare e questa era una di quelle, è una bella tradizione e non di dovrebbe interrompere. Una scelta ridicola!“. A fare seguito alle parole di Sebastian Vettel, anche il team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene che ritiene la decisione non di primaria importanza: “Forse dovrebbero pensare a cose più importanti“.

Non lascia invece alcun dubbio la posizione del presidente non esecutivo della Mercedes Niki Lauda. Il tre volte campione del mondo austriaco è stato molto più duro e diretto rispetto a Vettel, come nel suo stile: “Come si può essere così idioti? E’ una decisione contro le donne, l’emancipazione non c’entra. Basterebbe vestirle un po’ di più“.

potrebbe interessarti ancheFormula 1, test di Barcellona: Bottas su Mercedes il più veloce nel secondo giorno

Lauda come Vettel pensa alla Formula Uno e alle ombrelline definendole una tradizione: “Penso sia un gran peccato eliminare una tradizione della Formula Uno, soprattutto perché tutto questo non favorisce il genere femminile. Le grid girl fanno parte della F1 e dovrebbero farlo anche in futuro. Le ombrelline sono una cosa, donna in carriera un’altra. Se proseguiamo su questa strada, presto non ci saranno neanche più le cheerleader negli Usa”.

Non solo Vettel e gli altri uomini della Formula Uno hanno espresso il loro dissenso. Anche tra le dirette interessate c’è chi ha preso una posizione netta. Si tratta di Arelis Ramos, ombrellina che ha voluto dire la sua in merito a questa decisione riprendendo le linee guida dei pensieri di Vettel e Lauda: “Sono sorpresa, le ragazze affianco ai piloti sono una tradizione. Io in griglia non mi sono mai sentita a disagio, anzi è sempre stata un’esperienza bellissima. Vivere i GP da vicino è un’emozione indescrivibile. Spero che questa scelta sia solo momentanea. Capiranno che la F1 siamo anche noi“.

potrebbe interessarti ancheFormula 1, test di Barcellona: Verstappen il più veloce, Vettel terzo tempo

Dopo il cambio dell’orario di partenza dei GP quindi ecco un’altra decisione che non ha fatto per nulla felice l’ambiente della Formula Uno. Il binomio donne-motori sembra, almeno per il momento spezzato. Resta da capire se qualcosa cambierà da qui all’inizio della stagione. Se anche sul podio dei vincitori non ci saranno le ragazze è certo che Vettel e gli altri piloti dovranno ingegnarsi al più presto per trovare un nuovo modo di festeggiare con lo spumante. Non sarà certamente la stessa cosa senza le ombrelline!

 

notizie sul temaFormula 1, Ferrari, sospiro di sollievo: il motore di Raikkonen è salvoSAO PAULO, BRAZIL - NOVEMBER 12: Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF70H leads Valtteri Bottas driving the (77) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO8 into turn two at the start during the Formula One Grand Prix of Brazil at Autodromo Jose Carlos Pace on November 12, 2017 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Dan Istitene/Getty Images)F1, Gp Spagna, giornata no per la Ferrari. Ora al GP di Montecarlo con incognita gomme e allerta motoreBAHRAIN, BAHRAIN - APRIL 06: Lewis Hamilton of Great Britain and Mercedes GP prepares to drive in the garage during practice for the Bahrain Formula One Grand Prix at Bahrain International Circuit on April 6, 2018 in Bahrain, Bahrain. (Photo by Lars Baron/Getty Images)F1, Qualifiche Gp Spagna 2018: Hamilton si prende la pole. La griglia di partenza completa
  •   
  •  
  •  
  •