Formula 1, Carey: “La Ferrari è la luce più brillante di questo sport”

Pubblicato il autore: Aote Segui

Spettacolo e innovazione, senza dimenticare la sicurezza.
Da quando ha assunto il controllo della Formula 1 la Liberty Media ha basato su questi tre principi la sua linea di condotta; in questo contesto si inseriscono,in ordine temporale, l’introduzione dell’Halo per garantire una ulteriore protezione i piloti, lo spostamento degli orari di partenza dei gp europei, per venire incontro alle esigenze del pubblico americano,fino ad arrivare alla tanto discussa abolizione delle così dette “ombrelline” dalla griglia di partenza dei Gran Premi.
Di questo, ma non solo, ha parlato il numero uno di Liberty Media, Chase Carey: “Il nostro motto è “stesso gioco, approccio diverso”. Detto questo è chiaro come i fan siano incredibilmente importanti per noi, così come l’Europa. Vogliamo creare un prodotto che includa tutto quello a cui i fan sono abituati e con cui sono cresciuti, ma questo non significa i tratti di un qualcosa che sia congelato nel tempo. Senza cambiamento non può esserci una crescita“.
Novità dunque, anche per esorcizzare “demoni” di un passato molto recente: “Nel 2006 Ecclestone aveva dichiarato che non avrebbe acquistato un biglietto per assistere a un Grn Premio. Si era creata una sorta di spirale negativa che crediamo di avere spezzato“.

potrebbe interessarti ancheF1, GP Brasile 2018: Hamilton vince la gara, la Mercedes il 5° Mondiale Costruttori consecutivo

Spettacolo che passa, inevitabilmente, dal confronto in pista, dalla sfida che ci si augura sia sempre più ravvicinata tra i grandi protagonisti del Circus: “Lewis Hamilton ha una personalità molto speciale; mezza Olanda si sposta per vedere in pista Max Verstappen, poi c’è la Ferrari… La Rossa è la luce più brillante di questo sport“.
Vigilia della nuova stagione, tempo di pronostici e, vista dal punto di vista di Liberty, auspici: “L’anno scorso abbiamo assistito a un bel duello tra Vettel e Hamilton per il titolo. MI piacerebbe che potesse vincere dei Gran Premi anche qualcun’altro, tipo Alonso con la nuova Mclaren. Oppure Verstappen ,che con un po’di fortuna in più potrebbe inserirsi nella lotta per il titolo“.

potrebbe interessarti ancheF1, Qualifiche GP Brasile 2018: Hamilton ottiene la sua 82ª pole in carriera. La griglia di partenza completa

notizie sul temaF1, Vettel si complimenta con Hamilton e la Mercedes lo esalta su TwitterLewis Hamilton atto V, è lui il re della Formula Uno modernaF1 GP Messico (Video Highlights): trionfa Verstappen, Hamilton campione del mondo
  •   
  •  
  •  
  •