Formula E e-Prix Roma: come vederla in diretta tv e streaming oggi 14 aprile

Pubblicato il autore: Matteo Cartolano Segui


La lunga attesa degli appassionati italiani è finalmente giunta al termine: oggi, 14 aprile 2018, il nostro Paese, ospita per la prima volta il Mondiale di Formula E. Le vetture del campionato “full electric” sono pronte a darsi battaglia sulle strade di Roma, dove nel quartiere dell’Eur è stato costruito in meno di due settimane di lavoro un circuito cittadino di 2,800 km, uno dei più  lunghi dell’intera stagione, che i piloti dovranno percorrere 19 volte per portare a termine l’e-Prix.
Il layout del tracciato presenta diversi tratti veloci, che potrebbero favorire una gara ricca di sorpassi e spettacolo: la partenza è posta in piazza Guglielmo Marconi, nei pressi dell’Obelisco, ma dopo pochi metri i piloti devono subito affrontare un tornante che potrebbe creare un momento critico in fase di partenza, quando il gruppo si presenterà compatto alla staccata della prima curva. Si prosegue con due curve ad angolo retto, la prima a destra che introduce al breve rettilineo di Viale Asia e la seconda a sinistra dalla quale si entra in Via Stendahl, dove in prossimità di una “esse” è posto l’ingresso della pit-lane. Ancora pochi metri di rettilineo e si arriva a un’altra chicane che conduce sulla linea del traguardo di Piazza Kennedy, di fronte al Palazzo dei Congressi, alla quale ne segue a stretto giro una seconda che porterà le monoposto su Viale dell’Industria, dove si trova l’uscita dalla corsia dei box.
A questo punto, inizia un tratto veloce, in discesa, che termina con la curva a sinistra dalla quale si entra in Viale delle Tre Fontane. Si transita sotto il breve tunnel fino a percorrere un’altra curva a sinistra, che da inizio alla salita di Viale dell’Agricoltura. Altro suggestivo passaggio davanti al Salone delle Fontane e si arriva all’ultima combinazione sinistra-desta a 90°: prima curva dalla quale si imbocca via Ciro il Grande, con alle spalle il Palazzo della Civiltà Italiana, noto anche come “Colosseo Quadrato”, e ultima piega a destra dove si rientra su via Cristoforo Colombo per transitare nuovamente sulla linea di partenza.
Grande favorito di questo appuntamento è il leader del Mondiale Jean Eric Vergne. Il pilota francese della Techeetah, vincitore dell’ultima gara disputata a Punta del Este, in Uruguay, si presenta a Roma al comando del campionato piloti con 109 punti, ben 30 in più del più immediato inseguitore Felix Rosenqvist. Proprio lo svedese della Mahindra dovrà assolutamente cercare di cominciare sulle strade capitoline il proprio recupero sul rivale, per non dire anticipatamente addio alle speranze di conquistare il titolo. Ma la lotta non sarà sicuramente ristretta a loro due: si attendono tra i protagonisti le due Audi di Lucas Di Grassi e Daniel Abt, in evidente ripresa dopo un’inizio di stagione negativo, e le due Jaguar di Nelson Piquet jr. e Mitch Evans, sempre più competitive con il procedere del campionato. Saranno della partita per la vittoria anche l’inglese Sam Bird, pilota DS Virgin, e lo svizzero Sebastien Buemi (Renault e-Dams), colui che ha vinto più gare nella giovane storia del Mondiale riservato alle monoposto elettriche. Il pubblico italiano sarà sicuramente tutto per Luca Filippi, pilota della NIO, che è chiamato a riscattare nella gara di casa un inizio di stagione molto negativo, che lo ha visto spesso confinato nelle retrovie.

potrebbe interessarti ancheDazn su Sky Q, la app di Perform sulla pay tv con lo sconto: offerta per tutti gli abbonati SKy

Dove vedere la Formula E in diretta TV e streaming

potrebbe interessarti ancheTour de France 2018 tappa 10, oggi si sale sullo sterrato: percorso, favoriti, diretta TV e streaming

L’ e-Prix di Roma, settimo appuntamento del Mondiale di Formula E, sarà visibile in chiaro per tutti grazie all’impegno di Mediaset. La TV del Biscione garantirà un’adeguata copertura dell’evento, a partire dalle qualifiche, che saranno trasmesse in simulcast su Italia 1 e Italia 2 in leggera differita alle ore 14, mentre per la gara è prevista la diretta, sempre in simultanea sui due canali, con partenza alle ore 16. Formula E visibile anche in streaming gratuito per smartphone e tablet sull’app di Sportmediaset.it.
Per quanto riguarda la copertura via satellite, Eurosport 1 garantirà la diretta delle qualifiche alle ore 12 e quella della gara alle 16. L’ e-Prix sarà visibile anche in streaming grazie al servizio a pagamento Eurosport Player, utilizzabile da smartphone, tablet e PC.

notizie sul temaMondiali 2018, Piccinini: “Lascio Mediaset”. Il web protesta per la telecronaca della finaleDazn su Mediaset, accordo trovato: come vedere l’app di Perform e la Serie A su PremiumPresentazione Cristiano Ronaldo, streaming live gratis e diretta tv oggi 16 luglio. Dove vedere l’evento
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: