MotoGP, Jorge Lorenzo senza alternative: in un team privato nel 2019

Pubblicato il autore: Simone Gitto Segui

Jorge Lorenzo – Foto Getty Images © scelta da SuperNews

La fine di un’era per Jorge Lorenzo in motogp. Le assurde pretese economiche ed i pessimi risultati stanno lanciando il maiorchino in un profondo tunnel. Lo spagnolo forse non se ne è nemmeno reso conto. Lo spagnolo sembra essere in una situazione molto complicata per il 2019 e può essere vittima della sua grandezza. La ricerca continua del top potrebbe lanciare Jorge verso l’unica alternativa all’anno sabbatico: un team satellite. La Ducati ha ormai scaricato il maiorchino e le alternative sono davvero poche. Yamaha e KTM sono chiuse, ma Jorge ha ancora altre opzioni: Aprilia, Honda e Suzuki. L’opzione più solida sembrava essere la Suzuki ma con il rinnovo di Rins e le ottime prestazioni di Andrea Iannone anche questa strada è ormai chiusa. L’Aprilia offre troppo poco: Lorenzo è ormai abituato a tutt’altre cifre. Resta quindi la Honda HRC. Con Pedrosa verso la partenza ed il fallito aggancio a Zarco, l’approdo di Jorge Lorenzo sembrava cosa fatta. Ma in spagna si parla di un veto imposto da Marc Marquez: il pilota HRC predilige compagni di squadra tranquilli per la sua incontrastata leadership in Honda. Il maiorchino con tutte le squadre ufficiali ormai al completo ha solo un’alternativa: una squadra satellite. Una scelta che il pilota spagnolo non ha mai preso in considerazione prima d’ora, ma che è necessaria per la sua permanenza in motogp.

potrebbe interessarti ancheMotoGp Gp Catalogna, Lorenzo esulta: “Bis fantastico. Titolo mondiale? Marquez lontano”
potrebbe interessarti ancheMotoGp, Gp Germania, le pagelle: Marquez magistrale, Rossi ottimo ‘ragioniere’. Rimonta Viñales

notizie sul temaMotoGp, Qualifiche Gp Catalogna 2018: Lorenzo fa sua la pole. La griglia di partenza completaMotoGp, ecco il valzer dei piloti per il 2019: matrimonio Lorenzo-Honda, Petrucci approda in DucatiMotoGP, Honda: via Pedrosa, arriva Jorge Lorenzo
  •   
  •  
  •  
  •