MotoGP Thailandia, il punto in casa Yamaha. Rossi: “L’obiettivo è il podio”

Pubblicato il autore: Alessandro Giolli Segui


Il team Yamaha Movistar vuole prepararsi al meglio per affrontare la gara di domenica sul circuito di Buriram in Thailandia, la casa giapponese sente la necessità di reagire dopo i grandi problemi a cui è andata incontro negli scorsi gran premi. In primis, ci si aspetta una bella reazione da parte di Valentino Rossi che, dopo aver provato a fare un pò di giri in pista, sembra essere positivo. Queste le parole del pilota di Tavullia ai microfoni Sky:
Dopo tante gare europee, tocca alla Thailandia, su una pista vista per la prima volta a febbraio per una sessione di test. Il Buriram non è uno dei miei circuiti preferiti, ma sarà un altro fine settimana importante per cercare di migliorare la moto, oltre ad incontrare i fan asiatici. Daremo il massimo: l’obiettivo è tornare a lottare per il podio e conquistare risultati di peso”.

potrebbe interessarti ancheMotoGP, Valentino Rossi eterno: un altro miracolo sportivo del Dottore

Rossi si trova ora terzo a 87 punti di distanza dal leader del mondiale Marquez e dietro ad Andrea Dovizioso.
In vista della gara thailandese si è espresso anche il compagno Maverick Vinales, in difficoltà soprattutto nell’ultima tappa spagnola: “Il GP di Aragon è da dimenticare, ora voglio cercare di finire la stagione del migliore dei modi, cominciando il tour asiatico dalla Thailandia. Il Chang International Circuit sembra difficile soprattutto a causa delle alte temperature, ma sono contento di correrci per la prima volta. Nei test di febbraio non siamo stati molto competitivi, ma stavano ancora cercando il giusto set up per la moto. In ogni caso, le aspettative sono molto alte”.

potrebbe interessarti ancheMotoGP Usa: cade Marquez, Rossi non trova il primato, esulta Rins. Nakagami tiene viva la Honda

notizie sul temaGara MotoGP Usa, streaming e diretta tv Sky. Oggi 14 aprileGara MotoGP Argentina: Marquez domina, Rossi beffa Dovizioso. Morbidelli outMotoGP Qatar: Dovizioso trionfa su Marquez. Sul podio anche Crutchlow, quinto posto per Rossi
  •   
  •  
  •  
  •