Mick Schumacher in Ferrari, Rosin: ‘Quest’opportunità lo ripaga di tutti i suoi sforzi’

Pubblicato il autore: SimonaLucia93 Segui


Il 2018 è stato un anno molto difficile per Mick Schumacher, sia sul piano emotivo – in seguito al risveglio inaspettato di suo padre Michael Schumacher dal coma – sia su quello sportivo – le grandi vittorie raggiunte e il suo passaggio dalla Formula 3 alla Formula 2, il quale segna la grande scalata verso la tanto ambita Formula 1. D’altro canto tutti i sacrifici che Mick Schumacher ha dovuto affrontare, sono stati ripagati dal suo contratto firmato con la Ferrari, segnando il suo ingresso nella Ferrari Driver Academy.

Mick Schumacher al centro di una fake news che circola sul web da diversi giorni

Da alcuni giorni, Mick Schumacher ha dovuto affrontare anche un’altra piccola difficoltà: trovarsi al centro di fake news. Sul web, sono circolate delle foto nelle quali vengono immortalati Michael Schumacher e dei bambini. I media hanno fatto l’errore di affermare che i bambini in questione fossero i figli del grande Schumi: Mick e Gina. In realtà non è così e Mick ha dovuto spiegare a tutti che si trattasse di una fake news. Infatti, in un post su Twitter ha specificato: “Queste foto sono state spesso ripubblicate perché si pensa che ritraggano me da piccolo con mio padre. Per chiarire: queste foto non ritraggono me e neanche mia sorella Gina. Mi dispiace per le persone in queste foto. Posso soltanto far appello ai media affinché le rimuovano da tutti i loro archivi“.

Spesso Michael Schumacher è stato al centro di fake news durante tutto il periodo della sua lunga convalescenza. Molte delle notizie divulgate davano false speranze a tutti i suoi fan che non vedevano l’ora che si risvegliasse dal coma. Ora, invece, ad entrare a far parte del circolo vizioso generato dalle notizie divulgate a ruota libera sul web, è proprio suo figlio Mick Schumacher. Purtroppo ciò accade nei momenti in cui non vengono verificate le fonti. Fortunatamente, però, il giovane Schumi sta avendo tante soddisfazioni che ripagano tutte le difficoltà e il carico emotivo che ha dovuto affrontare in questi anni. Una tra tutte il suo ingresso nella Ferrari Driver Academy.

potrebbe interessarti anchePresentazione Ferrari: svelata la SF90 di Vettel e Leclerc ( FOTO)

potrebbe interessarti ancheMichael Schumacher: la leggenda continua

Rosin parla dell’ingresso in Ferrari di Mick Schumacher: ‘Questa possibilità lo ripaga degli sforzi e del grande lavoro che ha fatto sino ad oggi’

Una passione, quella di Mick, di diventare un grande campione come suo padre Schumi che ha da quando era molto piccolo. Affascinato da questo mondo, Mick Schumacher ha dimostrato il suo grande talento in diverse occasioni, sbaragliando la concorrenza e conquistando grandi traguardi emozionanti. Ora, il suo obiettivo è quello di arrivare in Formula 1, ma per farlo dovrà superare ancora tanti ostacoli e dovrà lavorare duramente affinché ciò avvenga.

Quando ha gareggiato per la Formula 3 era ancora acerbo e inesperto, ma ha dimostrato di valere tantissimo e di essere un talento, colmando tutte le sue lacune e superando le sue difficoltà. Grazie a queste sue capacità e al suo impegno, è riuscito ad entrare in Formula 2, attirando l’attenzione anche di diversi team. Ora, Mick Schumacher è pronto ad entrare a far parte della Ferrari Driver Academy, la quale lo ha accolto calorosamente e lo seguirà nel suo debutto in Formula 2. Il team principal, René Rosin, ha già riposto in lui grandissima fiducia per questa nuova stagione e lo vede già pronto per affrontare sfide molto dure. Come affermato in un’intervista: “La Formula 2 è il giusto step per la sua carriera (…) Questa possibilità lo ripaga degli sforzi e del grande lavoro che ha fatto sino ad oggi”.

notizie sul temaMick Schumacher firma con la Ferrari Driver AcademyFormula 1, calendario e nuovo regolamento del Mondiale 2019Mick Schumacher, una promessa come suo padre
  •   
  •  
  •  
  •