La Ferrari avrà una nuova casa

Pubblicato il autore: @lorenzo_v_81 Segui

ferrari

All’inizio di una stagione che si prospetta ricca di spunti interessanti (se verranno confermati e, possibilmente, migliorati i risultati del primo gp in Australia) la scuderia di Maranello si prepara a cambiare casa. Secondo la Bild e confermato in seguito anche dal team principal Maurizio Arrivabene, la Ferrari sposterà la sede della nuova Gestione Sportiva nella struttura alle spalle del ristorante Il Cavallino.

potrebbe interessarti ancheFerrari, essere o non essere: Vettel sei tu il problema?

La nuova Gestione Sportiva ultimata il 2 marzo si sviluppa su 5 piani e su una superficie totale di oltre 21.000 metri quadrati. Vi saranno svolte tutte le attività della squadra di Formula 1  e sarà capace di ospitare circa 700 persone oltre al nuovo simulatore sviluppato in collaborazione da Avl dal valore di circa 40 milioni  di euro.

potrebbe interessarti ancheF1, Vettel e la Ferrari in crisi: fiducia ai minimi e futuro in bilico dopo il 2019

Questa idea fu partorita 5 anni fa da Stefano Domenicali, allora team principal della rossa, per poter avere nello stesso edificio tutte le divisioni che si occupano della sezione relativa alla Formula 1, dagli uffici passando per i compartimenti più tecnici del telaio e dei motori. Questo però non sarà un passaggio immediato perchè, come ha confermato lo stesso Arrivabene “passeranno come minimo tre o quattro mesi prima di avere gli ingegneri operativi nella nuova struttura”.

notizie sul temaFerrari, Arrivabene: “Il Mondiale? Quasi Mission Impossible. Mick Schumacher? Sarà difficile dirgli di no”F1, Briatore attacca la Ferrari e Vettel: “Seb nemico di se stesso”ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 23: Sebastian Vettel of Germany and Ferrari looks on in the Drivers Press Conference during previews for the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 23, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Clive Mason/Getty Images)F1, Vettel: “Non lascerò la Ferrari”. Il tedesco crede ancora al Mondiale: “Non abbiamo nulla da perdere”
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: