F1- Bahrain, classifica finale: dietro Hamilton un sorprendente Kimi Raikkonen

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui

Nessuna sorpresa per il primo posto della quarta prova del mondiale F1 2015, appena conclusasi sul circuito del Bahrain: Louis Hamilton, dopo i successi in Australia e in Cina, si è imposto anche quest’oggi dominando la gara dall’inizio alla fine. Ben più sorprendente quello che è accaduto alle spalle del campione del mondo in carica ai danni del compagno di squadra Nico Rosberg: terza posizione per il tedesco alla guida della Mercedes in questa giornata F1, beffato da una rimonta pazzesca di Kimi Raikkonen che, partito quarto, è stato autore di una strategia di gioco ottima che lo ha portato a recuperare il distacco dalle prime posizioni e finire il gran premio del Bahrain in seconda posizione, superando Rosberg a pochi giri dal termine. Dopo ben 25 gare Raikkonen riesce così a tornare sul podio grazie all’ottima strategia di gara scelta dal ferrarista che, a differenza degli altri piloti di testa ha deciso di montare gomme più veloci sul finale per andare all’attacco di Rosberg il quale davvero non si aspettava di perdere i ben 20 secondi di vantaggio che aveva sul ferrarista. Meno soddisfacente la prova di Sebastian Vettel, che ha concluso la gara solo quinto a causa di un problema all’ala anteriore dovuto ad un fuori pista quando si trovava in terza posizione che lo ha costretto a rientrare ai box per sostituirla: Vettel riesce comunque a conquistare punti preziosi per il proseguimento del suo mondiale F1 2015. Continua intanto il momento negativo delle Mercedes, con Button non in gara e Alonso che conclude la gara in undicesima posizione, ottima di contro la prova di Bottas su Williams, che riesce a piazzarsi quarto davanti a Sebastian Vettel.

potrebbe interessarti ancheF1, bellissimo gesto di Lewis Hamilton: regala trofeo e monoposto al piccolo Harry

Ecco la classifica finale del Gp del Bahrain, quarta prova del mondiale F1 2015:

potrebbe interessarti ancheF1, GP Spagna 2019: le dichiarazioni dei piloti al termine della gara

1. Hamilton Mercedes 1:35:05.809
2. Raikkonen Ferrari
3. Rosberg Mercedes
4. Bottas Williams
5. Vettel Ferrari
6. Ricciardo Red Bull
7. Grosjean Lotus
8. Perez Force India
9. Kvyat Red Bull
10.Massa Williams
11.Alonso McLaren
12.Nasr Sauber
13.Hulkenberg Force India
14.Ericsson Sauber
15.Maldonado Lotus
16.Stevens Marussia
17.Merhi Marussia
Verstappen Toro Rosso Ritirato
Sainz Jr Toro Rosso Ritirato
Button McLaren Non in gara

notizie sul temaF1, GP Spagna 2019: Hamilton ottiene il 76° successo in carriera davanti a Bottas. Quarto Vettel, quinto LeclercF1, GP Azerbaijan 2019 : le parole dei piloti dopo la garaF1, GP Azerbaijan: i tempi delle prove libere e le dichiarazioni dei piloti
  •   
  •  
  •  
  •