F1 Gp Bahrain: analisi pista, curve e il problema della sabbia

Pubblicato il autore: Simone Cerroni Segui

F1 Gp Bahrain  pista
Ci siamo. Dopo le prove ufficiali di oggi, che hanno portato la pole a Lewis Hamilton con Vettel pronto a inseguire, parte domani domenica 19 Aprile alle ore 17, il Gp Bahrain F1 2015. F1 GP BAHRAIN PRESENTAZIONE ANALISI PISTA –  Australia, Malesia, Cina e ora Bahrain. La Formula 1 non si ferma. Siamo alla volta di Manama, un circuito di nuova generazione con curve veloci e frenate impegnative. La città è molto calda con una temperatura che oscilla di giorno tra i 27 e i 34 gradi con l’umidità dell’aria elevata. Fortunatamente si corre in notturna, quindi le temperature inevitabilmente saranno più fresche. IL PROBLEMA DELLA SABBIA – La pista però è comunque situata in mezzo al deserto. Un fattore non di poco conto se si pensa che sabbia e sporco portato dal vento rappresentano un fattore di disturbo aggiuntivo sopratutto in gara destabilizzando le monoposto. Un problema che viene in parte risolto periodicamente trattando l’area circostante il circuito con uno spray adesivo. Ideali comunque delle gomme medium e soft. LE CURVE PIU’ DIFFICILI – Il circuito ha ben 4 rettilinei che permettono ai team di puntare più sulla tenuta della monoposto che sulla bravura del pilota. In prossimità del via si possono raggiungere anche i 300 km orari, per poi decelerare alla curva numero uno fino a toccare i 100. Le due curve più impegnative sono la 8 e la 10, entrambi percorribili non oltre gli 80 km orari. E allora chissà se sarà il GP del riscatto della Ferrari? L’anno scorso nel Bahrain trionfarono le Mercedes con le rosse di Maranello che incapparono in una delle più brutte prestazioni degli ultimi anni. Quest’anno potrebbe andare diversamente. Le alte temperature infatti potrebbero favorire Vettel e Raikkonen come accaduto in Malesia. D’altronde le prove ufficiali hanno premiato il tedesco che partirà in prima fila con Kimi Raikkonen pronto a insidiare lo scontro Vettel-Hamilton.

potrebbe interessarti ancheF1, Qualifiche GP Bahrain 2019: Leclerc fa sua la 1ª pole della carriera. La griglia di partenza completa
potrebbe interessarti ancheF1, GP Bahrain 2019: Hamilton ottiene il 74° successo in carriera. Sfuma la prima vittoria per Leclerc

notizie sul temaABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 23: Max Verstappen of Netherlands and Red Bull Racing looks on in the Drivers Press Conference during previews for the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 23, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Clive Mason/Getty Images)Formula 1 GP Bahrain: tra Hamilton e Verstappen volano scintilleF1, Raikkonen investe meccanico Ferrari al GP del Bahrain e gli rompe tibia e perone (Video)F1 | GP Bahrain pagelle: Vettel che bis, Hamilton rimonta, Bottas dimentica Melbourne
  •   
  •  
  •  
  •