Buon compleanno Lauda

Pubblicato il autore: Enrico Muntoni Segui

laudaBuon compleanno Niki. Classe 49′, l’ex tre volte campione del mondo della Formula 1 oggi compie 67 anni. Lauda nasce in una metropoli come Vienna considerata, da anni, una delle citta’ piu’ vivibili del mondo. Ma il suo futuro non e’ certo quello di stare nella sua citta’ natale, ma di seguire il suo sogno che e’ quello di diventare un pilota di Formula 1. Nonostante l’austriaco vivesse in una famiglia ricca, non ebbe l’aiuto economico sperato per il suo obiettivo. Cosi’ provo’, riuscendoci, ad ottenere dei prestiti bancari che gli consentirono di entrare presso il team March di Formula 2 .

potrebbe interessarti ancheF1 2020: Le date di presentazione delle nuove monoposto.

La stagione 1971 non fu facile. La Formula 2 era una categoria difficilissima, dove si scontravano giovani in cerca di gloria e campioni della Formula 1 che correvano fuori classifica. Il numero medio dei partecipanti superava i 40 e il solo qualificarsi per la gara era un’impresa. Lauda, che aveva appena 22 anni, in diverse occasioni si mise in luce, tanto che Gabriele Noris, inviata di Autosprint ed esperta di Formula 2, scrisse su di lui commenti molto lusinghieri e forse fu la prima a dire che Lauda sarebbe potuto diventare un campione.Il giorno che Lauda desiderava fin da piccolo arrivava nel Grand Premio d’Austria quando, nel 1971, fece il suo debutto in Formula 1  al volante di una March.

potrebbe interessarti ancheFormula 1, Ferrari. Mattia Binotto: “Nel 2020 la Ferrari dovrà essere veloce e affidabile”

Dal quel momento la sua carriera era in perenne ascesa e per l’appunto la Ferrari lo ingggio’ dal 74′ al 77′ e, il 1 agosto 76′ al Grand Premio di Germania, Lauda ebbe un grave incidente che gli lascio’ gravi danni fisici e il volto ancor oggi sfigurato. Concluse la sua carriera agonistica nell’85.

notizie sul temaFormula 1, Verstappen: “Io in Ferrari con Leclerc? Non succederà mai”Formula 1, Ferrari. Mattia Binotto: “La nuova monoposto sarà presentata l’11 febbraio”.F1, Gp Abu Dhabi. Le dichiarazioni dei piloti Ferrari dopo l’ultimo gp dell’anno.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: