FERRARI – La Rossa sarà svelata il 24 febbraio: Vettel e Raikkonen confermati con Giovinazzi terzo pilota

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui

Il presidente della Ferrari Sergio Marchionne ha confermato oggi che la monoposto che prenderà parte alla stagione 2017 sarà svelta al pubblico il 24 Febbraio del prossimo anno. A 10 anni di distanza dall’ultimo mondiale vinto con Kimi Raikkonen nel 2007, la vettura che scenderà in pista l’anno che viene avrà la pressione di dover riportare il titolo mondiale piloti (o quanto meno costruttori) a casa. Non sarà facile, lo abbiamo visto in questi anni. Ogni anno la rossa di Maranello puntava a vincere e puntualmente, da dieci anni a questa parte, si è ritrovata dietro a Mercedes e, questa stagione, anche dietro alle Red Bull. La nuova squadra del team principal Maurizio Arrivabene e del neo direttore tecnico Mattia Binotto dovrà lavorare sodo su affidabilità, velocità e aerodinamica, veri fattori chiave per il prossimo anno e vere rivoluzioni a livello regolamentare. Un inverno in cui a Maranello si lavorerà sodo, perchè 10 anni senza vincere sono troppi per un team come la Ferrari.
Risultati immagini per giovinazzi ferrari

potrebbe interessarti ancheFormula 1, GP Brasile. Il terribile caso del crash tra Vettel e Leclerc.

GIOVINAZZI TERZO PILOTA: VETTEL E KIMI CONFERMATI – Altra grande notizia, soprattutto per quanto riguarda l’talia. Infatti Marchionne, ha confessato, oltre al fatto che la rossa sarà svelata il 24 febbraio “Vettel e Raikkonen confermati con Giovinazzi terzo pilota”. L’italiano che al suo esordio in GP2 è arrivato secondo sfiorando la vittoria da rookie (sfumata all’ultima gara ad Abu Dhabi) come solo a Hamilton e Hulkenberg era riuscito, fa l’ingresso in F1 dalla porta principale. Finalmente un italiano torna in Formula1, seppur non prenderà parte in pista ai GP. L’ultimo pilota italiano fu Jarno Trulli, il quale tagliò il traguardo per l’ultima volta nel lontano 2011 quando era alla guida della Lotus (il contratto con la scuderia lo sciolse però il 17 Febbraio 2012). Ottima notizia per noi italiani. Speriamo che sia solo l’inizio di una grande accoppiata vincente quella tra Giovinazzi e la Ferrari.

potrebbe interessarti ancheFormula 1, Brasile GP. Le dichiarazioni di Vettel, Lecerc e Binotto.

notizie sul temaFormula 1, Gp di Austin: Hamilton si prepara al sesto titolo, la Ferrari cerca il riscatto.Formula 1, Ferrari. Dichiarazioni dei piloti dopo il gran premio del MessicoFormula 1, Gp del Messico: Hamilton trionfa in Messico, ma la festa Mondiale è rimandata ad Austin.
  •   
  •  
  •  
  •