Disastro Vettel? Ecco le dichiarazioni di Wolff e Rosberg

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Vettel
La stagione di Vettel era iniziata in maniera molto positiva tanto da far pensare che questa fosse l’annata giusta per portare a casa il titolo mondiale. Nel corso della stagione però, la stagione del pilota tedesco, alla guida della monoposto rossa, si è complicata. Tra ritiri e incidenti, per Sebastian Vettel al momento la conquista del titolo mondiale è una vera e propria ardua impresa.
A parlare e analizzare il momento negativo del pilota è Nico Rosberg che a BBC Sport ha dichiarato: “La Ferrari torna sempre forte. Adesso è così difficile per Sebastian. Lewis ha questo slancio, tutto va nella sua direzione. Sebastian ha bisogno di un miracolo per ritornare in corsa, ma è un combattente e non si arrenderà. Rimarrà interessante, quindi vediamo cosa succederà”.

Lo stesso Vettel ha analizzato, in una lunga intervista rilasciata a motorsport.com, il suo periodo negativo alla guida della monoposto rossa. “Un inconveniente è piuttosto comune, certo, se poi diventano due, tre o anche di più, allora non è una buona notizia. Da una parte siamo contenti di ciò che abbiamo, ma ovviamente vogliamo di più. Abbiamo il passo per vincere le prossime gare, ed è su questo che dobbiamo concentrarci”, ha affermato il pilota tedesco.
Non resta quindi che attendere gli ultimi Gran Premi di Formula Uno per vedere se Sebastian Vettel riuscirà a ribaltare un pronostico che ormai è tutto a favore del britannico Lewis Hamilton. Una cosa è certa, a Vettel non mancherà anche il supporto di tutti i suoi tifosi che fin dall’inizio hanno creduto nell’impresa.

potrebbe interessarti ancheF1, Gp Abu Dhabi. Le dichiarazioni dei piloti Ferrari dopo l’ultimo gp dell’anno.

Disastro Vettel? Ecco le dichiarazioni di  Wolff

Il momento difficile del pilota Ferrari al momento non preoccupa la Mercedes, convinta che ancora tutto può succedere e quindi la conquista del titolo mondiale è ancora un discorso aperto. Mancano alla fine della stagione infatti ancora quattro Gran Premi. Al riguardo si è espresso Toto Wolff parlando con la testata Sport Bild: “Una cosa è certa solo quando non ci sono più alternative. Quest’anno abbiamo visto uno dei campionati più duri degli ultimi anni e ora dobbiamo fare di tutto per trasformare la stagione in un successo per noi”.
Wolff ha poi continuato: “La nostra macchina è ancora una diva e il destino di Sebastian nelle ultime gare dimostra come le cose possono cambiare. Nelle corse può sempre accadere qualcosa di imprevedibile e ci sono ancora 100 punti in gioco. Non toglieremo il piede dall’acceleratore fino a quando non avremo conquistato il titolo”.

potrebbe interessarti ancheF1 Gp Abu Dhabi, errore in casa Ferrari nel Q3

Anche la moglie di Wolff, Susie, si è espressa sulla vicenda, avvertendo, come riportato dal Corriere dello Sport, in questo modo il marito: “Lewis è molto rilassato quest’anno, si vede che gli piace combattere contro la Ferrari. Negli ultimi anni è sempre stato in lotta contro il suo compagno di squadra.«A mio parere, Vettel è stato solo sfortunato. La Ferrari ha un’auto molto veloce e posso immaginare che la gara per il titolo sarà aperta fino alla fine. Sarà molto interessante perché un paio di circuiti saranno più adatti alla Ferrari. Penso che vedremo una lotta enorme”.

notizie sul temaFormula 1 GP Abu Dhabi, dove vedere le qualificheFormula 1, Abu Dhabi. Conferenza stampa, Leclerc: “Il Brasile è stato un episodio sfortunato”.Formula 1, GP Abu Dhabi. Tutti gli orari dell’ultimo weekend della stagione e le sfide ancora aperte tra i piloti.
  •   
  •  
  •  
  •