Michael Schumacher, buon compleanno: 49 anni fa nasceva il campione tedesco. Si spera ancora per la sua salute

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Michael Schumacher

potrebbe interessarti ancheSchumacher, smentito trasferimento a Maiorca per la riabilitazione

Michael Schumacher, buon compleanno! Compie oggi 49 anni il leader indiscusso della Formula 1: anche questa volta con il pensiero rivolto alle sue condizioni di salute. Ebbene sì, dopo che sono trascorsi quattro lunghi anni dall’incidente occorso al pluricampione tedesco di Formula 1, ai tifosi e ai simpatizzanti di Schumi, nonché agli appassionati del mondo delle quattro ruote, non resta che sperare in un futuro più roseo, aggrappati ad una preghiera o ad un hashtag, oggi nell’era digitale, che imperversava nei giorni scorsi sui principali social network: #keepfightingMichael.
L’unica e purtroppo ultima notizia certa sulle condizioni di salute di Michael Schumacher ci è stata fornita dallo stesso legale di famiglia, l’avvocato Herr Damm, il quale, a margine della causa vinta contro gli editori del magazine Bunte nel 2015, per un titolo pubblicato in prima pagina del seguente tenore letterale “Schumacher cammina”, aveva palesemente affermato che in realtà il campione tedesco non deambulava più.

potrebbe interessarti ancheMichael Schumacher sarà trasferito a Maiorca per la riabilitazione, mistero sulle condizioni di salute dell’ex campione di Formula 1

Michael Schumacher, regala ai tuoi tifosi buone notizie sulla tua salute

In questi quattro lunghi anni si è scritto tanto e troppo: dai progressi prontamente smentiti dalla storica manager fino al pianto nel vedere la moglie e i figli, che in realtà era dovuta ad altro anziché ad una vera e propria reazione.
I vari personaggi del paddock, quali Jean Todt o Jean Alesi, così come il professor Saillant o meglio ancora qualche amico di famiglia, non si lascia sfuggire nulla sulle reali condizioni di Michael Schumacher.
Nel cuore di milioni di tifosi che da sempre hanno incitato e sostenuto il campione tedesco vi è l’ardente desiderio di conoscere effettivamente il suo stato di salute, le concrete possibilità di una verosimile ripresa. Ma giorno dopo giorno cresce sempre più la frangia degli scettici a priori, di chi ormai ha perso le speranze benché trascorsi quattro interminabili anni senza alcun cenno concreto sulla sua effettiva riabilitazione. La costante privacy che aleggia in merito alla sua drammatica situazione rende ancor di più scettici quanti provavano e credevano di pensare in positivo.
E oggi nel giorno del 49esimo compleanno si alza un coro, un’unica voce al suo sostegno: donaci una buona notizia sulle tue condizioni di salute, Michael Schumacher. Fallo per la tua gente, per i tuoi strepitosi tifosi che non hanno mai perso la speranza di rivederti nel paddock magari quale manager di una scuderia.

notizie sul temaF1, il dottore che cura Schumacher: “Michael può tornare cosciente, non perdiamo la speranza”SAO PAULO, BRAZIL - NOVEMBER 12: Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF70H on track during the Formula One Grand Prix of Brazil at Autodromo Jose Carlos Pace on November 12, 2017 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Clive Mason/Getty Images)Ferrari, all’asta il pullman nel quale ha dormito Michael SchumacherF1, Rosberg rivela: ” Ho imparato molto da Schumacher. Batterlo mi ha reso vincente”
  •   
  •  
  •  
  •