F1 Gp Cina: Verstappen sperona Vettel e poi si scusa nel dopogara (video)

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui
ABU DHABI, UNITED ARAB EMIRATES - NOVEMBER 23: Sebastian Vettel of Germany and Ferrari looks on in the Drivers Press Conference during previews for the Abu Dhabi Formula One Grand Prix at Yas Marina Circuit on November 23, 2017 in Abu Dhabi, United Arab Emirates. (Photo by Clive Mason/Getty Images)

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

 

Il Gp Cina si è rivelato un autentico dumb show shakespeariano, dove tutto si ribalta e finisce male. E’ terminata non certo in modo fantastico la gara per Sebastian Vettel che doveva involarsi per la terza vittoria consecutiva dopo la pole di sabato e i primi due posti tutti in rosso. Invece il gran premio cinese si è rivelato un incubo per il pilota tedesco. Ma in questo sport mentre sei nell’oro più sfarzoso ti puoi poi trovare seppellito nella profonda polvere. Giro numero 44 Vettel era terminato in terza posizione e cercava di recuperare secondi su Bottas e Ricciardo che avevano conquistato le prime due posizioni. Quarto Verstappen che aveva superato Hamilton, l’olandese lungo il rettilineo cerca di superare il pilota tedesco e invece sbaglia la frenata e i due si toccano. Ma il tamponamento killer è di Verstappen che non ha saputo gareggiare con l’avversario normalmente. Si è fatto ingannare da quel poco di spazio che c’era tra lui e il pilota della Ferrari.

potrebbe interessarti ancheF1 GP Cina 2018, la strategia vincente della Red Bull: Ricciardo in forma, Verstappen rovina tutto

L’incidente poi ha compromesso la gara dei due, ma soprattutto quella di Vettel che cercava il terzo successo stagionale. Un dominio che mancava ormai dai tempi di Schumacher. Comunque il tedesco rimane ancora primo come anche la Ferrari che dovranno entrambi dimenticare lo spiacevole episodio e tornare a vincere già nel prossimo gp di Baku (Azrbaigian). A Verstappen, poi, è stata data una penalità di 10 secondi, troppo poca per l’incidente causato. Alla fine Raikkonen rimedia i danni per la Ferrari centrando il terzo posto. Daniel Ricciardo vince il gp di Cina e Bottas arriva secondo, mentre Hamilton quarto. Verstappen comunque arriva quinto tre posti sul pilota tedesco. cosa che non rende giustizia visto che proprio l’olandese ha provocato l’incidente.

Non è la prima volta che Verstappen rovina i piani della Ferrari. Uno scontro tra Vettel e Verstappen successe anche lo scorso anno. Infatti nel 2017 succese a Singapore, dove furono coinvolte no una ma due Ferrari dall’urto della monoposto del pilota olandese. Totalmente diversa la dinamica perchè qui è stata l’ingordizia e l’egoismo dell’olandese, mentre a Singapore fu l’asfalto bagnato e la pioggia battente al momento del via  la causa del crash.Dopo alcune ore poi sono arrivate le scuse del pilota olandese che si è assunto definitivamente le responsabilità e pace è stata fatta tra i due piloti.

potrebbe interessarti ancheF1, Gp Cina, Vettel: “Dopo il contatto con Verstappen ho cercato di sopravvivere”

notizie sul temaSAO PAULO, BRAZIL - NOVEMBER 12: Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF70H leads Valtteri Bottas driving the (77) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes F1 WO8 into turn two at the start during the Formula One Grand Prix of Brazil at Autodromo Jose Carlos Pace on November 12, 2017 in Sao Paulo, Brazil. (Photo by Dan Istitene/Getty Images)Formula 1 replica Gp Cina in chiaro e in streaming gratis oggi 15 aprileFormula 1 GP Cina: vittoria di Daniel Ricciardo, polemiche per un contatto tra Vettel e VerstappenGP Cina F1 diretta TV e streaming live gratis. In chiaro su TV8? Info orari 15/04
  •   
  •  
  •  
  •