F1, Qualifiche GP Abu Dhabi: ennesima pole position di Lewis Hamilton

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Si sono concluse pochi minuti fa le qualifiche di F1 dell’ultimo GP stagionale ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) sul circuito di Yas Marina.
Anche oggi il più veloce è stato il britannico Lewis Hamilton che dopo aver vinto il campionato del mondo per la quinta volta non ha concesso nulla ai suoi avversari e partirà in pole position grazie al tempo di 1:34.779, dietro di lui il suo compagno di scuderia Valtteri Bottas (1:34.779) che però è stato retrocesso all’ultimo posto perchè nei giorni scorsi ha sostituto la Power Unit n.3 e alcuni suoi componenti.

Dietro il solito Hamilton, partirà secondo Max Verstappen (1:35.139) che avrà come obiettivo finale di tenere il terzo posto della classifica piloti che ora lo vede con 260 punti, undici più del ferrarista Charles Leclerc e proprio il francese partirà dietro l’olandese in seconda fila grazie al quarto tempo (1:35.219), al quarto posto il suo collega di scuderia Sebastien Vettel (1:35.339). Va detto che il pilota transalpino ha preso la bandiera a scacchi nel Q3, non riuscendo così ad iniziare l’ultimo tentativo che aveva a disposizione, dunque altro errore della Ferrari in una stagione da dimenticare viste soprattutto le premesse iniziali.

Chiudono la Top Ten Alexander Albon, Lando Norris, Daniel Ricciardo, Carlos Sainz Jr. e Nicolas Hulkenberg.
Da segnalare la deludente sedicesima posizione del pilota pugliese Antonio Giovinazzi.

Qualifiche GP Abu Dhabi, griglia di partenza

1. Lewis Hamilton (Mercedes)

2. Max Verstappen (Red Bull)

3. Charles Leclerc (Ferrari)

4. Sebastian Vettel (Ferrari)

5. Alexander Albon (Red Bull)

6. Lando Norris (McLaren)

7. Daniel Ricciardo (Renault)

8. Carlos Sainz (McLaren)

9. Nico Hulkenberg (Renault)

10. Sergio Perez (Racing Point)

11. Pierre Gasly (Toro Rosso)

12. Lance Stroll (Racing Point)

13. Daniil Kvyat (Toro Rosso)

14. Kevin Magnussen (Haas)

15. Romain Grosjean (Haas)

16. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

17. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

18. George Russell (Williams)

19. Robert Kubica (Williams)

20. Valtteri Bottas (Mercedes)      (penalizzato per aver cambiato la Power Unit n.3)

Ricordiamo che domani il GP di Abu Dhabi comincerà alle 14.10 orario italiano, le 17.10 locali.

  •   
  •  
  •  
  •