Mercato MotoGP: Sito Pons sogna un team con Pol Espargaro nel 2017

Pubblicato il autore: [email protected] Segui

sitoNella settimana del gran premio di Argentina arriva una news di mercato MotoGP. Secondo il sito Speedweek.com, Sito Pons vorrebbe tornare in MotoGP nel 2017 con Pol Espargaro. Il due volte campione del mondo della 250cc sarebbe infatti interessato a tornare nella classe regina del motomondiale con un progetto ambizioso e competitivo e il pilota che gli sembra perfetto per sposare questa nuova avventura sembra essere Pol Espargaro.
L’ipotesi non è del tutto scartabile dal momento che ci sarebbe un posto libero in griglia il prossimo anno, anche se si vociferava di un ritorno di Giovanni Cuzari con il Forward Racing Team. Tuttavia sono molti i clienti che vorrebbero riempire quel posto e tra questi c’è appunto Sito Pons che non ha mai fatto segreto di voler costruire una propria struttura nella MotoGP. Ovviamente le cifre da investire sono alte. Pons avrebbe bisogno di 5 milioni di euro per poter fare una squadra con due piloti. Negli ultimi tempi i costi per stare in MotoGP si sono ridotti grazie alle gestioni che ha dato Dorna per fare in modo che ci siano più squadre possibili nella classe regina. La presunta squadra di Pons dovrebbe contare solo su un pilota dal momento che il posto libero in griglia è soltanto uno ecco perchè vuole scommettere su Pol Espargaro. Non va dimenticato infatti che il pilota spagnolo che attualmente corre per il team Monster Tech 3, è stato l’unico pilota che ha dato un titolo a Sito Pons in Moto2 con la sua squadra. La proposta di averlo in squadra andrebbe vista come una sorta di riconoscimento per i buoni ricordi del passato.

Che moto andrebbe a schierare Sito Pons? Honda non sembra un’opzione possibile vedendo i problemi che stanno affrontando i piloti satellite HRC. Yamaha non vuole altri team avendone già due. Stessa cosa vale per Ducati che dispone oltre al team ufficiale di altri privati. Suzuki e Aprilia non sono ancora in grado di offrire una competitività sufficiente. L’ opzione più concreta sarebbe quella di KTM che si sta preparando per entrare in MotoGP con buoni risultati già dalle prime gare.

potrebbe interessarti ancheLewis Hamilton e Valentino Rossi pronti allo scambio

Entro aprile, Dorna comunicherà chi sarà il team che riempirà lo spazio vuoto in griglia.

 

potrebbe interessarti ancheMotoGp: Marquez boom, il record di Agostini è in pericolo! Rossi pensa al ritiro?

 

notizie sul temaTest MotoGp, Valentino Rossi: “La moto per il 2020 va migliorata. C’è troppo gap sul rettilineo”Motomondiale, Jorge Martinez entra nella Hall of FameMotoGp GP Thailandia: Marc Marquez si laurea campione del mondo e beffa Quartararo all’ultima curva
  •   
  •  
  •  
  •