MotoGp Jerez risultati prove libere: domina Pedrosa, Rossi indietro

Pubblicato il autore: Andrea Bellini Segui

MotoGp

Dani Pedrosa si conferma il più veloce anche dopo le seconde prove libere sul circuito di Jerez, teatro del quarto appuntamento stagionale con il Mondiale MotoGp: su pista asciutta, dopo la pioggia del mattino, lo spagnolo della Honda ferma il cronometro a 1’39″420,  precedendo di 544 millesimi Jack Miller, seguito da Crutchlow e Lorenzo, prima Ducati, staccato di 871 millesimi. A seguire Danilo Petrucci, che ha fermato il cronometro sul tempo di 1’40″378, seguito a pochi millesimi dalla coppia Vinales-Bautista e dal secondo ducatista, Andrea Dovizioso, staccato di più di un secondo da Pedrosa. Molto più lontani Valentino Rossi e Marc Marquez, rispettivamente 12° e 14°, con il pilota Yamaha che conferma le difficoltà dimostrate anche nella prima sessione di prove libere.

MotoGp, Gran Premio di Spagna: Jerez prima tappa europea. Rossi:”Non mi aspettavo di essere in testa”

Ecco quindi che la MotoGp, dopo le prime gare in Asia e in America, torna in Europa dove si correranno alcune delle gare più suggestive del Mondiale: dopo Jerez, infatti, si andrà in Francia, sul circuito di Le Mans, e in Italia, con il Mugello che l’anno scorso non portò fortuna a Valentino Rossi, vittima di un guasto al motore; e proprio Rossi nei giorni scorsi ha espresso la sua gioia nel tornare in Europa da leader del Mondiale dopo alcune tappe sulle carte non facili ma superate brillantemente. Ora Jerez, come lui stesso ha ammesso, sarà un banco di prova importante, dato che nella classifica generale il compagno Vinales è lontano di soli 6 punti e vorrà riscattarsi dopo la caduta ad Austin, e Marquez proprio nel circuito americano ha centrato la prima vittoria stagionale, dopo un quarto posto e una caduta, portandosi a 38 punti.

  •   
  •  
  •  
  •