MotoGp, Sepang secondo giorno di test: Vinales su Rossi. Ottavo Dovizioso

Pubblicato il autore: Davide Curti Segui

Vinales in testa nel secondo giorno di test a Sepang

Duello in casa Yamaha nel secondo giorno di test ufficiali a Sepang. La M1 in versione 2018 sembra confermare le buone impressioni della giornata di domenica e chiude con entrambi i piloti del team Factory al comando della sessione. E’ di Maverick Vinales il miglior tempo della giornata con 1’59”355, che precede di soli 35 millesimi il suo compagno di squadra Valentino Rossi, 1’59”390 per lui. La sessione è stata caratterizzata in generale da un grande equilibrio nelle prestazioni di squadre e piloti, evidenziato dai tempi finali che vedono 14 piloti racchiusi in 1”. Al terzo posto troviamo la Honda Lcr di Cal Crutchlow 1’59”433, che precede le Ducati di Lorenzo 1’59”498 e di Jack Miller (Ducati Pramac) 1’59”504.

potrebbe interessarti ancheMotoGp GP Francia, trionfa Marquez davanti a Petrucci e Rossi. Out Dovizioso e Iannone

Settimo tempo per il campione del Mondo Marc Marquez, che ha portato in pista una Honda con nuovi profili aerodinamici e che è stato autore di una scivolata senza conseguenze sul finire della sessione; 1’59”730 il suo tempo, preceduto al sesto posto dalla Yamaha Tech3 di Johan Zarco in 1’59”702.
Andrea Dovizioso, che era in testa alla pausa, è autore dell’ottavo tempo, 1’59”732 per il forlivese. Chiudono la top ten Danilo Petrucci (Ducati Pramac) con 1’59”747 e la Suzuki di Andrea Iannone 1’59”917.
Solamente dodicesimo Dani Pedrosa – che era stato il più veloce nella giornata di domenica – subito dietro all’Aprilia di Aleix Espargarò, che chiude in 1’59”925. Migliora di mezzo secondo la prestazione di ieri Franco Morbidelli, 2’00”662 per il campione della Moto2.

potrebbe interessarti ancheMotoGP, Dovizioso vicino al rinnovo con la Ducati. La Honda ci prova e offre 5 milioni

Da segnalare in mattinata la rovinosa caduta di Pol Espargarò (KTM), che subito visitato nel centro medico del circuito non ha fortunatamente riportato alcuna frattura.

notizie sul temaMotoGP, Valentino Rossi: “Ad Austin ho parlato con Marquez”MotoGP, Zarco ha la Yamaha di Rossi? Jarvis chiarisceYamaha, dopo Jerez nuovi test al Mugello. Le parole di Valentino Rossi
  •   
  •  
  •  
  •