MotoGP, Dovizioso vicino al rinnovo con la Ducati. La Honda ci prova e offre 5 milioni

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui

Foto Getty Images © selezionata da SuperNews

Dovizioso e la Ducati, secondo alcune indiscrezioni circolate in rete, dovrebbero proseguire il loro rapporto anche nella prossima stagione. L’annuncio dovrebbe arrivare nella splendida cornice del Mugello. La cifra che percepirà Dovizioso, andrà a sfiorare i 7 milioni di euro.

Carlo Fiorani, capo della comunicazione HRC, ci ha tenuto subito a smentire la possibilità di una trattativa tra la Honda e il pilota forlivese. In una recente intervista ha dichiarato: ” Le voci su Andrea Dovizioso e Honda sono per certi versi molto fantasiose e non c’è mai stato un discorso vero nel mettersi a tavolino. Certo nel paddock parliamo tutti quanti, ma è una situazione simile a quella di Zarco: tutti dicevano che andava in Honda ma c’era stata solo una chiacchierata nel paddock, in Quatar, fra Alberto Puig e Zarco che si erano incontrati pubblicamente e da lì era nata l’ipotesi, ma abbiamo sempre detto che non c’era stato nessun approccio ufficiale. Con Dovi la logica è quella che firmerà per Ducati e noi non stiamo facendo nessuna azione di disturbo”.

potrebbe interessarti ancheMotoGp Qualifiche Gp Mugello: Rossi fa una super Pole davanti a Lorenzo e Vinales. Marquez 6

Quindi possiamo dire che i tifosi Ducati possono stare tranquilli. Al Mugello non ci saranno sorprese. Dovizioso però adesso deve rimanere concentrato sul mondiale e sulla prossima gara, quella della Francia che si disputerà domenica a Le Mans. Se vuole rimane attaccato a Marquez e giocarsi la vittoria del mondiale fino all’ultima gara, non può permettersi di perdere altri punti. L’obiettivo minimo per la Ducati deve essere il podio.

Dovizioso e Ducati pronti a continuare insieme in MotoGP

Dovizioso quindi alla fine non ha ceduto alle lusinghe dei giapponesi della Honda e ha accettato la proposta di rinnovo di Gigi Dall’Igna. Il sogno di tantissimi tifosi italiani, ma soprattutto dei ducatisti, di vedere un pilota italiano vincere con una moto italiana, continua. Non sappiamo se ci riuscirà quest’anno, ma sicuramente ci riproverà con ancora più voglia nella prossima stagione.

potrebbe interessarti ancheMotoGp GP Francia, trionfa Marquez davanti a Petrucci e Rossi. Out Dovizioso e Iannone

Ora il problema nella casa motociclistica di Borgo Panigale è la scelta del secondo pilota.  Gigi Dall’Igna non sembra soddisfatto delle prestazioni avute da Jorge Lorenzo nella scorsa stagione e soprattutto nelle prime gare di quest’anno. Lo spagnolo finora ha totalizzato soltanto 6 punti. Qualche settimana fa giravano in rete alcune voci secondo le quali,  per la sostituzione dello spagnolo la Ducati starebbe pensando ad un ritorno di Iannone rinvigorito da due podi consecutivi con la Suzuki. Da non scartare anche l’ipotesi di una promozione nel team ufficiale di Danilo Petrucci. Vedremo se le prestazioni di Lorenzo nelle prossime gare potrebbero far cambiare idea alla casa di Borgo Panigale.

notizie sul temaMotoGP Jerez, il video della caduta con Lorenzo, Dovizioso e PedrosaRIO HONDO, ARGENTINA - APRIL 07: Marc Marquez of Spain and Repsol Honda Team rounds the bend during the qualifying practice during the MotoGp of Argentina - Qualifying on April 7, 2018 in Rio Hondo, Argentina. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)Moto Gp Jerez: Marquez vince in solitaria davanti a Zarco e Iannone. Rossi 5, Dovizioso OutQualifiche MotoGP Jerez: pole a Crutchlow. Solo quinto Marquez
  •   
  •  
  •  
  •