MotoGP Valencia: sfida interna Rossi-Vinales per il gradino più basso del podio

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Domenica pomeriggio a Valencia andrà in scena il GP della Comunità Valenciana, ultima fatica per quel che concerne il 2018.
Con Marc Marquez già campione del Mondo, particolare interesse ci sarà per chi arriverà terzo nella classifica generale; a contendersi il gradino più basso del podio sono due piloti della Yamaha ovvero Valentino Rossi e Maverick Vinales distanziati solamente da due punti: 195 per l’italiano e 193 per lo spagnolo.

Rossi vorrà riscattarsi visto che nell’ultimo GP svolto a Sepang, in Malesia, è caduto a quattro giri dal termine quando era in prima posizione; il suo miglior piazzamento in questa stagione è stato il secondo posto allo Sachsenring in Germania e per lui sarebbe bello chiudere in bellezza questa stagione in chiaro scuro. Queste le sue parole in vista della gara spagnola: “Sarà un week end interessante perché Valencia è una pista dove di solito non siamo molto veloci, ma nelle ultime gare abbiamo visto alcuni miglioramenti e dovremo verificarle. In Malesia siamo stati veloci e anche se sfortunatamente la gara non è finita bene, rimangono aspetti positivi”.

potrebbe interessarti ancheMotoGP Catalunya 2019: Marquez domina in casa, decisivo l’incidente di Lorenzo. Petrucci miglior italiano, bravissimo Quartararo

Il suo compagno di scuderia Vinales, in questa stagione caratterizzato da alcuni problemi, si è imposto a Philipp Island, nel penultimo GP e con il quarto posto di Sepang è riuscito ad accorciare le distanza su Valentino a causa del suo sesto e diciottesimo posto e così in sole due gare ha rosicchiato al romagnolo la bellezza di 28 punti mettendosi nelle condizioni di fare il sorpasso proprio nell’epilogo della stagione L’iberico è molto ottimista: “Mi sento molto fiducioso, il mio obiettivo è chiudere terzo nel mondiale e siamo molto vicini: finire la stagione in terza posizione dopo un’annata così difficile sarebbe un piccolo successo per noi”.

potrebbe interessarti ancheMotoGP Mugello: Vince Petrucci, quante emozioni per i primi posti! Grande dispiacere per Rossi.

Da ricordare che nella scorsa stagione Vinales è arrivato terzo con 230 punti, mentre Rossi quinto a 22 lunghezze di distanza.

notizie sul temaMotoGP Jerez: Marquez trionfa, grande gara di Rins, chiude il podio Vinales. Italia con il gas a fasi alterne.MotoGP, Valentino Rossi eterno: un altro miracolo sportivo del DottoreMotoGP Usa: cade Marquez, Rossi non trova il primato, esulta Rins. Nakagami tiene viva la Honda
  •   
  •  
  •  
  •