Triathlon: Zanardi in acqua supera le difficoltà, un vero Ironman

Pubblicato il autore: Alessia Padoan Segui

zanardi supera la gara di nuoto di Triathlon

potrebbe interessarti ancheClaudia Cretti dopo l’incidente:”Ora torno nel paraciclismo”

So che senza gambe avrò qualche problema di stabilità, ma se ci saranno le onde e berrò acqua, vorrà dire che avrò fatto il pieno di sali minerali”. Con queste parole, durante l’intervista della Gazzetta dello sport, Alex Zanardi aveva rassicurato i suoi fans, preoccupati per la nuova impresa dell’atleta: il campionato mondiale “Ironman”. Si tratta di una competizione molto impegnativa svoltasi ieri alle Hawaii, una gara di Triathlon: 3,86 km a nuoto, 180,2 in bici e 42,195 di corsa a piedi“. Se incontrerò uno squalo, spero che sia uno di quelli intelligenti e che studiandomi dal basso rinuncia ad assalirmi” così, l’ex pilota aveva risposto con quell’ironia di chi ormai nella vita di sfide ne ha affrontate tante.
Zanardi supera anche questa nuova avventura sportiva in 9 ore e 47 minuti: “Bel risultato ma speravo di fare meglio” dichiara subito dopo,  con lo spirito da vero sportivo che punta sempre a migliorare. Anche questa volta se l’è cavata alla grande aggiudicandosi il 273 ° posto. Un risultato niente male, considerato che gli altri partecipanti non erano disabili e il vincitore Sebastian Kienle, 18 anni in meno di lui, si aggiudica il primo posto con solo 1 ora e mezza di vantaggio rispetto a Zanardi.

potrebbe interessarti ancheZanardi e l’infinito che si chiama Daytona: “Perché non sognare?”

L’ex pilota racconta della difficoltà della gara di nuoto:La frazione in acqua l’ho chiusa in 1h 8’46’’ e quello era il tempo che mi ero prefisso. Anche se ho preso calci e pugni. Perché gli altri riescono a sprintare con le gambe e a infilarsi nelle traiettorie libere, invece le gambe non le ho. Mi hanno sfilato il boccaglio e per rimetterlo ho perso tempo. Nella maratona ho ritrovata forza ed il tempo finale è stato di 2h24’50’’, sono stato più veloce di sei minuti rispetto alla maratona di New York e considerato che avevo già percorso 4 chilometri di nuoto e 180 di acqua. Gli ultimi 300 metri sono la cosa più bella che mi sia successa e a me di cose ne sono accadute molte. Ero sull’orlo delle lacrime e non mi capita spesso“.
L’emozione più bella l’ha svelata lo stesso atleta su twitter: “Questa è stata un’emozione grandissima con migliaia di persone che urlavano il mio nome e alla fine lo Speaker ha detto: Alex Zanardi, you are an Iroman e lo è davvero.

notizie sul temaKIEV, UKRAINE - JUNE 23: In this handout image provided by UEFA, Mario Balotelli of Italy talks to the media during a UEFA EURO 2012 press conference at the Olympic Stadium on June 23, 2012 in Kiev, Ukraine. (Photo by Handout/UEFA via Getty Images)Zanardi: “Balotelli capitano? E’ un tema un po’ complicato…”Alex Zanardi in ritiro con la Nazionale di Ciclismo Paralimpico in Abruzzo [VIDEO]tokyo 2020Clemente Russo e Alex Zanardi, obiettivo Tokyo 2020
  •   
  •  
  •  
  •