DOHA: Italia medaglia d’argento nella staffetta maschile 4×200 stile libero e bronzo nella 4×50 misti mista

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

argento

4×200 STILE LIBERO M

Italia in lizza per la medaglia a inizio gara, poi è scivolata giù dal podio mostrando un po’ di difficoltà a riagguantare il podio, fino a quando è entrato in acqua Filippo Magnini. La sua esplosione muscolare sprigionata in una superba vasca finale gli ha permesso di scalare posizioni raggiungendo l’insperato argento. Andrea Mitchell D’Arrigo, Marco Belotti, Nicolangelo Di Fabio e Filippo Magnini hanno anche migliorato il record italiano fissandolo a 6′ 51″ 80. L’oro va agli Stati Uniti con 6′ 51″ 68. Bronzo alla Russia che ha nuotato in 6′ 51″ 96.

potrebbe interessarti ancheItalia a tutto sport. O forse no?

I tempi dei singoli azzurri:

  • Andrea Mitchell D’Arrigo 1′ 42″ 77
  • Marco Belotti 1′ 43″ 98
  • Nicolangelo Di Fabio 1′ 42″ 98
  • Filippo Magnini 1′ 42″ 07

4×50 MISTI MISTA

potrebbe interessarti ancheNuoto, Mondiali vasca corta: bronzo per Detti, Pellegrini fuori dal podio

Bronzo per la squadra italiana con il nuovo record italiano. Prova di carattere per gli azzurri (Niccolò Bonacchi, Fabio Scozzoli, Silvia Di Pietro ed Erica Ferraioli) che, sospinti da uno Scozzoli trascinatore, tengono dietro gli Stati Uniti stando chiudendo in 1′ 37″ 90. Il Brasile si è dimostrato troppo forte con le due frazioni centrali stellari nonostante i cambi lenti, vincendo in 1′ 37″ 26, argento alla Gran Bretagna con un corno di 1′ 37″ 46.

I tempi dei singoli azzurri:

  • Niccolò Bonacchi (dorso) 23″ 58
  • Fabio Scozzoli (rana) 25″ 55
  • Silvia Di Pietro (delfino) 25″ 22
  • Erika Ferraioli (stile libero) 23″ 55

notizie sul temaNuoto, Mondiali vasca corta: Federica Pellegrini insegue la cinquantesima medaglia internazionaleNuoto, Magnini e Santucci squalificati 4 anni per doping. “Sentenza scritta prima del processo”Noemi Batki a SN: “Obiettivo qualificazione alle Olimpiadi. Futuro ? Vorrei fare l’allenatrice”
  •   
  •  
  •  
  •