Il risultato di Italia-Montenegro (World League Pallanuoto)

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

Italia-Montenegro

Finalmente l’Italia riesce a vincere in Montenegro!
Per il Settebello di Alessandro Campagna è la prima volta nella storia e ci riesce dopo una gara tiratissima risolta solo ai rigori: 15-13 il risultato finale dopo l’11-11 dei regolamentari. Gli azzurri, che hanno dimostrato una grande maturità e cattiveria agonistica, ottengono così il secondo successo in altrettante partite di World League dopo il 15-9 sulla Francia il 18 novembre scorso.
L’Italia ha iniziato l’incontro senza personalità subendo un inizio veemente dei montenegrini e sprofondando a 5-1. Lì c’è stata la svolta ed è cambiata la partita. Gli azzurri, dopo un timeout, sono rientrati in acqua trasformati alzando i ritmi di gioco e facendo girare di più la palla. Con un poderoso parziale di 8-2 in poco meno di 11 minuti effettivi, si erano indirizzati verso la meritata vittoria finale se non fosse stato per Ivovic che ha pattato il punteggio sull’11-11 a pochi secondi dalla sirena.
Ai rigori ci ha pensato, come spesso accade, capitan Tempesti che ha parato il primo tiro di Ivovic e il secondo di Darko Brguljan; Figlioli, Gallo, Luongo e Fondelli hanno chiuso il punteggio sul 13-15.

potrebbe interessarti ancheMondiali Pallanuoto femminile: Italia-Ungheria 6-7, le ungheresi ci eliminano ai quarti

Il Tabellino

tabellino italia-montenegro

potrebbe interessarti ancheItalia a tutto sport. O forse no?

Classifica WORLD LEAGUE MASCHILE Gruppo C
Croazia 6, Italia 5, Montenegro* 1, Turchia* e Francia 0
* una partita in meno

Calendario dell’Italia
1 giornata – 18 novembre
Francia-Italia 9-15
2 giornata – 9 dicembre
Montenegro-Italia 13-15 dtr (11-11 regolamentari)
3 giornata 20 Gennaio 2015
Italia-Croazia a Torino
4 giornata – 17 febbraio 2015
Turchia-Italia
5 giornata – 20 febbraio 2015
Italia-Francia
6 giornata – 17 marzo 2015
Italia-Montenegro
7 giornata – 14 aprile 2015
Croazia-Italia
8 giornata – 17 aprile 2015
Italia-Turchia
Super Final a Bergamo dal 23-28 giugno

notizie sul temaNuoto, Mondiali vasca corta: bronzo per Detti, Pellegrini fuori dal podioNuoto, Mondiali vasca corta: Federica Pellegrini insegue la cinquantesima medaglia internazionaleNuoto, Magnini e Santucci squalificati 4 anni per doping. “Sentenza scritta prima del processo”
  •   
  •  
  •  
  •