Scroll to Top

Pazza Inter. Non è un caso se l’inno della squadra nerazzurra recita proprio così. Ieri sera nella decisiva sfida dell’Olimpico contro la Lazio in palio c’era il quarto posto, che pur passando dai preliminari permette di riassaporare il gusto della Champions League. Era l’obiettivo dichiarato del club meneghino, assente da troppo tempo dai palcoscenici internazionali. E alla fine il traguardo è stato raggiunto con una partita che ha dell’incredibile: la formazione di Luciano Spalletti aveva un solo risultato utile a disposizione, quei...Continue reading »

Carlo Ancelotti prossimo allenatore del Napoli. Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo Marca l’affare verrà chiuso nelle prossime ore. Il tecnico italiano, ex Bayern Monaco, sarebbe prossimo all’arrivo in Italia per firmare con il club di De Laurentiis. Le voci dei giorni passati sembrano quindi essere confermate. Ancelotti potrebbe diventare presto il nuovo allenatore del Napoli. Napoli, Ancelotti firma. Ricco ingaggio per lui e staff deciso Il Napoli si congeda dal campionato con una vittoria e il record di punti ma il futuro del club partenopeo...Continue reading »

La vittoria schiacciante di ieri del Milan contro una Fiorentina ormai spenta, ha consentito alla squadra rossonera di qualificarsi direttamente alla fase a gironi di Europa League senza passare dai preliminari. Un peccato, in quanto ora che la stagione è finita, il Milan ha disputato la sua miglior partita. Sugli scudi, Patrick Cutrone, un gioiello che Milan e Nazionale devono custodire necessariamente. La nuova squadra di Gattuso deve ripartire da Cutrone, su cui basare il nuovo corso. Il mercato è tutto in divenire, tenendo conto anche delle grane derivanti dal...Continue reading »

Ieri sera al triplice fischio, rivolto ad alcuni tifosi interisti in tribuna, Spalletti esultava come per dire “ho lasciato la Roma e la Champions per conquistarla con voi” e ha raggiunto l’obiettivo. Dopo l’eliminazione col Marsiglia nel 2012, l’Inter dopo sei anni torna nell’Europa che conta e il tecnico di Certaldo ha enormi meriti. Ha tenuto compatto un ambiente sempre difficile da gestire, è riuscito a resistere ai colpi che provenivano dall’esterno e ha rivitalizzato giocatori che sembravano finiti. Partiamo dall’inizio,...Continue reading »

Non c’è stata storia in gara 3, della semifinale di Western Conference dei play-off Nba 2018, dove i campioni in carica dei Golden State Warriors, hanno battuto in casa nettamente, gli Houston Rockets, con un inequivocabile 126-85, portandosi così in vantaggio nella serie, per 2-1; alla Oracle Arena di San Francisco, Stephen Curry, è stato incontenibile con 35 punti segnati, 18 solo nel terzo quarto, con 7/7 al tiro, ma è stato tutto il quintetto titolare dei californiani a fare la differenza. L’equilibrio della sfida è durato solo per...Continue reading »

Calhanoglu, un giallo di troppo con la Fiorentina. Un gol, due assist e un’ammonizione che gli costerà cara. Questo lo score di Hakan Calhanoglu nell’ultima giornata di campionato. Nel 5-1 rifilato dal Milan ai viola la prestazione del turco è stata eccezionale. L’ex Bayer Leverkusen ha prima beffato Sportiello con una diabolica punizione, poi ha servito due cioccolatini a Cutrone. Gattuso si coccola il suo numero dieci:”Mi emoziona vederlo giocare. E’ un dieci anomalo, gioca con il coltello tra i denti. Può e deve migliorare, speriamo...Continue reading »

Conquistata la quarta Coppa Italia e il settimo Scudetto consecutivo, il mercato della Juventus può davvero entrare nel vivo. Sabato c’è stato l’emozionante addio a Gigi Buffon, portiere e capitano di una vita. Questo comporterà per la società bianconera l’acquisto di un altro estremo difensore, almeno dal punto di vista numerico. Szczesny ha dimostrato in questa stagione di poter essere l’erede di Buffon ed è stato acquistato la scorsa estate proprio in quest’ottica. La Juve, però, non sta cercando un semplice portiere di ‘riserva’,...Continue reading »

Il momento no di Fabio Aru al Giro continua, e nella giornata di ieri, si parla di una vera e propria crisi. Il campione sardo è arrivato infatti al traguardo con ben 19 minuti di ritardo. Ma come tutti i corridori che si rispettino, Il Cavaliere dei Quattro Mori merita il rispetto per questa crisi forse del tutto imprevista. Al termine della tappa Aru ha comunque parlato con i giornalisti e ha dichiarato: “Oggi è stata una giornata veramente dura, sia sotto il profilo fisico che psicologico. Voglio ringraziare i miei compagni per essermi stati vicino, il loro supporto...Continue reading »

Buffon ha lasciato la Juventus con un emozionante addio all’Allianz Stadium durante l’ultima sfida di campionato con il Verona. Lo stesso ha fatto anche Mattia Perin nella sua ultima partita con il Genoa. I due destini sembrano incrociarsi e l’arrivo del giovane portiere di Latina a Torino sembra certo.potrebbe interessarti ancheMercato Juventus, Perin ad un passo: ecco le contropartite per sbloccare l’affare Genoa e Juve sono in contatto da tempo e, verosimilmente, questa settimana, verranno definiti gli ultimi dettagli per il passaggio definitivo...Continue reading »

Steven Zhang proprio non ce l’ha fatta a trattenere le lacrime. La felicità per l’impresa dell’Inter allo stadio Olimpico è stata troppo grande ed è arrivata al culmine di una stagione che sembrava aver preso una piega negativa dopo le sconfitte in casa contro Juventus e Sassuolo. La squadra nerazzurra ha raggiunto la Champions League dopo sei anni lunghissimi, difficili e pieni di delusioni per i tifosi e la vittoria di ieri sera potrà aprire nuovi scenari sul mercato con i 50 milioni di euro garantiti dalla partecipazione alla massima...Continue reading »