Scroll to Top

In questi anni abbiamo notato una differenza quasi antropologica tra il tifoso del Modena che vive nel capoluogo e il tifoso del Modena che vive in provincia. Il primo è ipercritico, insofferente, criticone, brontolone, mai contento. Veniva contestato persino il patron Romano Amadei, parmense di Sorbolo, sotto la cui presidenza e con l’attuale ct dell’Albania  giocò per l’ultima volta ben due campionati in serie A all’inizio degli anni Duemila. Bei tempi a pensare adesso alla situazione dei canarini che si trovano nelle parti basse della classifica...Continue reading »

Forse per un furto avrebbe preso di meno mentre per un pestone su Axel Witsel per poco non va al patibolo. Si tratta del pugno di ferro, anzi di acciaio, che la Federazione calcistica cinese adotta contro il gioco violento. Già, un pestone. Però un pestone a Witsel è un fallo commesso a 18 milioni di euro stagionali che il calciatore guadagna di ingaggio. Succede al povero centrocampista dello Shangai Shenhua, Qin Sheng, reo di avere pestato il piede del calciatore belga, un fallo punito con il cartellino rosso diretto durante la partita. Verso di lui una vera e propria...Continue reading »

Stasera la Nazionale Italiana, si batterà con l’Albania per stare agganciata alla Spagna, per non rischiare di finire agli spareggi di novembre per Russia 2018. Ma la notizia che sta facendo un limitato giro, (non di tutti i quotidiani italiani), è che la Figc, sta prendendo le parti della Juventus, nella questione che vede mischiata la società bianconera con la ‘ndrangheta per la questione biglietti. Incredibile, ma vero. La Federazione Italiana Giuoco Calcio si è espressa oggi, attraverso il suo dg, Michele Uva, che ha definito la situazione di Andrea...Continue reading »

Dios Umano, questa la scritta che campeggia in rosso sotto un gigantesco murales a Napoli che ritrae Diego Maradona. Un’opera iniziata lo scorso 17 febbraio, autofinanziata, che Jorit ha voluto regalare agli abitanti delle case popolari in via Taverna del Ferro a San Giovanni a Teduccio. L’ennesimo omaggio che la città di Napoli ha voluto fare a Maradona. Il murale rappresenta un Pibe de Oro in versione indiana. Barba brizzolata lunga, due segni rossi in viso, come un capo tribù, quello che Maradona è stato ed è ancora per Napoli e il Napoli. Maradona...Continue reading »

Dall’Inghilterra rimbalza una voce di mercato clamorosa: secondo il Manchester evening news, Antoine Griezmann il prossimo anno vestirà la maglia del Manchester United. A detta del tabloid inglese, l’accordo con l’Atletico Madrid per il passaggio del francesino è stato fissato su una base di 100 milioni di euro,che non sono altro che la clausola rescissoria fissata dai cochoneros per lasciar partire le petite diable. Una cifra monstre, che si avvicinerebbe ai 120 milioni spesi dalla stessa dirigenza dei Red Devils per strappare Pogba alla Juventus. Secondo...Continue reading »

Ecco, la difesa del Modena è senz’altro il reparto della squadra più in palla, quello che ha impedito fino ad oggi alla squadra allenata da Eziolino Capuano di non sprofondare ulteriormente. Il portiere laureato in scienze motorie Nicolò Manfredini, lo abbiamo già scritto, non sta attraversando uno dei suoi momenti migliori, non è sempre impeccabile sui gol subiti, ma è sempre una sicurezza soprattutto nelle uscite dopo un calcio d’angolo della squadra avversaria. Milesi (qui nella foto con il direttore sportivo Luigi Pavarese) è arrivato solo a gennaio...Continue reading »

Finché gioca Daniele Giorico, capitano, playmaker nonché primo rigorista della squadra – sempre che qualche arbitro si degni di fischiare ogni tanto qualche rigore al Modena- tutto gira bene, se manca il sardo da Alghero son dolori, ma sempre meglio dell’attacco. L’altoatesino Simon Laner (per lui purtroppo campionato finito) e il suo quasi omonimo Simone Basso (nella foto), autore quest’ultimo anche di tre gol che in un campionato come questo sono linfa vitale, garantiscono qualità e quantità, Popescu con le sue sgroppate sulla sinistra...Continue reading »

Bella domanda, ci facciamo i complimenti da soli. Anche perché  se i canarini, così ogni tanto, anche per sbaglio, segnassero qualche gol in più non sarebbero probabilmente impantanati nelle zone basse della classifica del girone B di Lega Pro. Se c’è ancora un filo di speranza questo è dovuto alla tenuta tutto sommato buona della difesa, anche se il portierone Nicolò Manfredini non sta attraversando uno dei suoi momenti migliori. Ma torniamo all’attacco iniziando subito dalle riserve o dai “panchinari” che dir si voglia. Ravasi non è evidentemente...Continue reading »

Il Tribunale nazionale antidoping ha sospeso in via cautelare il brasiliano Carlos Eduardo Barreto Silva detto ‘Kadu’. Lo schiacciatore della Tonno Callipo Vibo Valentia è risultato positivo al clostebol, uno steroide anabolizzante, nel controllo disposto da Nado Italia al termine del match contro Cucine Lube Civitanova giocato l’8 marzo scorso a Vibo Valentia. Quello di Kadu è il secondo caso all’interno della stagione 2016-2017 della Superlega di volley maschile, a dicembre infatti, sempre la Nado ha sospeso Marcello Forni della Gi Group Monza,...Continue reading »

“La fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo” diceva il grande Freak Antoni, cantante e leader del gruppo demenziale bolognese degli Skiantos. E’ una massima che ben si adatta al povero Modena, sul quale si può proprio dire che piove sul bagnato. Ieri partitella infrasettimanale con il San Cesario vinta 8 a 0 ma la notizia non è certamente questa. La notizia è che il Modena è uscita dal match con due giocatori infortunati. Chi sono? Ma naturalmente Stefan Adrian Popescu (nella foto), laterale di destra e uno dei migliori dei canarini in questo...Continue reading »