Scroll to Top

Quando si parla di giocatori storici della Fiorentina recente, si fanno tanti nomi: da Batistuta, a Baggio, a Chiesa a Rui Costa, Passarella e via discorrendo. Ce ne sono tanti altri che meriterebbero una menzione d’onore e uno di questi è sicuramente Celeste Pin, che oggi, 25 aprile compie la bellezza di 56 anni, anche se fisico e la mente sono ben più giovani. Pin arrivò a Firenze nell’estate 1982, dopo un triennio soddisfacente con la maglia del Perugia (due stagioni in A ed una in serie B), la Viola era guidata da Picchio De Sisti ed era reduce dalla...Continue reading »

Tavecchio rivoluziona il calendario della Serie A. Una rivoluzione che però partirà dalla stagione 2018/2019.  Il presidente della Federcalcio è pronto ad adeguare la nostra Serie A ai maggiori campionati europei.  Purtroppo il ct della nazionale Ventura, non è riuscito a far passare la sua proposta di far iniziare il campionato il 13 agosto.  Secondo la proposta di Tavecchio, il campionato dovrebbe diventare ancora più spezzatino, con tre partire in orari diversi il sabato, la domenica dovrebbero  esserci una partita alle 12:30, tre alle 15, una alle 18 e...Continue reading »

Terminata la 38esima giornata per quanto riguarda le partite del pomeriggio. Vittorie importanti per Spal e Frosinone che allungano in classifica e soprattutto gli estensi vedono la serie A. In chiave salvezza importante vittoria di Brescia contro la Ternana e quella di Ascoli e soprattutto Latina che si toglie dall’ultimo posto ora occupato dal Pisa, fermato in casa dalla Pro Vercelli. CLASSIFICA AGGIORNATA: Spal 73, Verona 65, Frosinone 65, Cittadella 57, Perugia 56, Benevento 55, Spezia 54, Entella e Carpi , Salernitana e Bari 51, Novara 50, Pro Vercelli 47,...Continue reading »

94′ Finisce il match del Rigamonti Brescia-Ternana. 93′ Pettinari ci prova di testa ma Minelli salva 92′ ESPULSO Liverani per proteste 90′ Saranno tre i minuti di recupero 89′ Annullato un altro gol alla Ternana per fuorigioco, anche questa chiamata era molto dubbia 87′ Ferrante sfiora con un tiro dal limite il gol del 3-1 86′ Liverani in campo con 3 punti di ruolo più un trequartista 85′ SOSTITUZIONE Ternana entra LaGumina ed esce Contini 81′ Colpo di testa di Meccariello su cross di Zanon, palla di poco alta 80′...Continue reading »

Nonostante manchino ancora 5 partite alla fine del campionato, le big sono già proiettate alla prossima stagione. In primis la Juventus. Dopo mesi e mesi passati mostrando segni d’addio, sta per arrivare il rinnovo tra Allegri e il club bianconero. Niente Arsenal, quindi. L’allenatore toscano resterà ancora tanti anni in seno alla squadra di Torino, (di cui è tifoso fin da bambino) sperando di centrare già quest’anno il tanto ambito triplete. La Roma, invece, è già certa della separazione con Luciano Spalletti. L’allenatore di Certaldo...Continue reading »

Federica Pellegrini ha deciso, nuoterà almeno fino alle Olimpiadi di Tokyo del 2020. La decisione, che era nell’aria, p diventata ufficiale. E’ la stessa campionessa veneta a confermare la volontà di continuare con l’attività agonistica per i prossimi tre anni. “Ho deciso che parteciperò. Alla fine ho capito che la sfida è con se stessi e questa scelta l’ho fatta per me: non potevo smettere quello che ho fatto per una vita e finire con un ricordo così, un quarto posto, una medaglia mancata di pochissimo a Rio. Non volevo chiudere la...Continue reading »

Il Pisa nonostante un discreto secondo tempo non riesce ad avere la meglio sulla Pro Vercelli che così riesce ad ottenere un punto salvezza. Pisa ultimo in classifica la retrocessione è ad un passo 4 minuti di recupero 43′ OCCASIONE Punizione battuta da Mannini dalla fascia sinistra, il cross in area arriva sulla testa di Cani che manda di poco alto 39′ OCCASIONE Ancora Cani, potentissimo tiro si sinistro Provedel manda in angolo. Dall’angolo Varela di testa impegna ancora il portiere dei piemontesi 38′ AMMONIZIONE Ammonito Lazzari per gioco...Continue reading »

Quarta tappa del mondiale di Formula1 2017. F1 che mai come quest’anno, da 4 anni a questa parte, ha visto una Ferrari così competitiva. E vincente. Era da molto tempo infatti che la Ferrari non si trovava in testa sia nella classifica piloti, che in quella costruttori. Precedendo la Mercedes, la quale ha letteralmente dominato dal 2014 a oggi. Infatti, su 62 gare disputate dall’era degli ibridi (dal 2014 comprese le 3 disputate al momento quest’anno) la Mercedes ne ha vinte 52. Praticamente l’84%. Un dato impressionante, ma che la Ferrari...Continue reading »

Pogba aveva lasciato la Juventus per seguire forse il Dio denaro. Ma il tempo fa sempre il suo corso e alla Juventus sono cambiate tante cose. Il gruppo bianconero di anno in anno si è rivelato sempre più unito, solido e forte raggiungendo l’importante traguardo delle semifinali di Champions League. Da sottolineare che la conquista di un traguardo così importante arriva dopo aver battuto il Barcellona di Messi, Neymar e Suarez. Pogba non si aspettava sicuramente che la squadra bianconera raggiungesse un traguardo così importante e ora ci si domanda: “Per...Continue reading »

Il futuro di Stefano Pioli sulla panchina dell’Inter appare segnato dopo le ultime prestazioni non esaltanti della formazione nerazzurra che hanno allontanato l’obiettivo Europa League. Per questa ragione Suning sta già valutando i profili del prossimo allenatore Inter e le strategie future per affidare la guida del club ad un tecnico con esperienza internazionale in grado di imporre la propria personalità ad un gruppo che anche in questa stagione sta dimostrando preoccupante lacune caratteriali. L’obiettivo di Suning per la prossima stagione è quello...Continue reading »