Scroll to Top

Milan Napoli era una partita molto attesa, anche se ormai sono lontani i tempi in cui le due squadre si giocavano lo scudetto. Il Milan era chiamato a una prova d’orgoglio dopo la sconfitta della scorsa domenica contro il Genoa e ha meritatamente vinto la partita per 2 a 0. I rossoneri hanno iniziato da subito la gara con grande cattiveria e dopo soli sei minuti erano già in vantaggio con un gran gol di Menez, tra i migliori in campo e arma in più del Milan in questo campionato. Il Napoli ha provato a reagire, creando un paio di occasioni da gol con David Lopez...Continue reading »

Genoa Roma è stata una partita combattuta – è il caso di dirlo – fino all’ultimo secondo di gioco, quando l’arbitro ha giustamente annullato un gol in fuorigioco del Genoa. Sarebbe stato il pareggio per la squadra di Gasperini, che invece ha così perso la partita per 0 a 1. Vittoria meritata per la Roma, apparsa da subito più in partita rispetto al Genoa, che però ha avuto il merito di lottare su ogni pallone. Vittoria condizionata dall’episodio del giusto rigore fischiato alla Roma per intervento falloso di Perin su Nainggolan. Nell’occasione...Continue reading »

Juventus Sampdoria si è conclusa con un risultato solo a prima vista un po’ a sorpresa, vale a dire un pareggio per 1 a 1. Molti davano la Juventus favorita in questa partita, ma c’è da tener conto che in settimana i bianconeri avevano giocato in Champions League contro l’Atletico Madrid e avevano naturalmente speso diverse energie. Allegri ha provato ha giocarsi tutte le sue carte nella prima mezz’ora, dove la Juventus ha dominato, ma è riuscita a segnare un solo gol con il francese Evra, alla sua prima rete in serie A. Tutte le altre occasioni...Continue reading »

La notte Nba del 14 dicembre è destinata a rimanere nella storia. Kobe Bryant realizza 26 punti nel successo esterno dei suo Lakers sui Minnesota Timberwolves (94-100), e sale 32.310 punti realizzati in carriera: con la prestazione di Minneapolis, “Black Mamba” supera Michael Jordan (a quota 32.292) e diventa il 3° marcatore di ogni epoca nella Nba. Il sorpasso è arrivato a poco più di 5′ dall’intervallo con due tiri liberi. “Mi congratulo con Kobe Bryant per aver raggiunto questo traguardo – ha dichiarato Jordan – è certamente un...Continue reading »

  E’ un dopogara rovente quello di Genoa-Roma: al minuto 93′ infatti, sullo 0-1 per la Roma, pochi istanti prima del fischio finale di Banti, il Genoa si è visto infatti annullare il goal dell’ipotetico pareggio proprio dall’arbitro Banti che, su segnalazione del suo primo assistente Costanzo, ha fischiato la posizione di fuorigioco di Rincon. Di tutto questo si è sfogato a fine gara il presidente del Genoa, Preziosi. Il quale però ha usato toni e parole inaccettabili e decisamente fuori luogo. Preziosi ha infatti dichiarato: ”Banti...Continue reading »

La Roma torna alla vittoria espugnando il Ferraris di Genova. I giallorossi si sono imposti sul Genoa di Gasperini per 1-0, grazie ad un goal di Radja Nainggolan al 41′. La Roma riesce dunque a sfruttare al massimo il pareggio in frenata della Juventus capolista, proprio contro gli altri genovesi, quelli della Sampdoria. I giallorossi ora sono solo a -1 dalla vetta della classifica della serie A. Dopo un buon inizio in avvio da parte del Genoa, la Roma, col trascorrere dei minuti, ha iniziato sempre più a lasciarsi alle spalle le scorie negative derivanti dall’eliminazione...Continue reading »

Nel “Clássico” del calcio portoghese il Benfica vince sul campo dei rivali storici del Porto e piazza l’allungo forse già decisivo in vetta. All’Estadio do Dragão finisce 2-0 per le Aquile che dopo 13 turni sono in testa alla Primeira Liga con 34 punti contro i 28 dello stesso Porto e della sorpresa Vitoria Guimaraes. A determinare il risultato una doppietta dell’attaccante brasiliano Lima, in rete al 36′ con una rocambolesca deviazione da pochi passi e al 56′ ribadendo in porta una corta respinta del portiere. Per il Porto...Continue reading »

Si compirà domani alle 12 a Nyon il destino della Juventus di Massimiliano Allegri, unica superstite del calcio italiano negli ottavi della Champions League 2014/ 2015. In virtù del secondo posto ottenuto nel girone alle spalle dell’Atletico Madrid vice- campione d’Europa, per i bianconeri ci vorrà una buona dose di fortuna per evitare un possibile incrocio da brivido contro una delle corazzate in gioco: su tutte, ovviamente il Real Madrid campione in carica, che con Ancelotti ha trovato una quadratura del cerchio sintetizzata dalle 20 vittorie di fila...Continue reading »

      Elettrico come quando giocava. Dalla panchina ha guidato i movimenti dei suoi quasi fosse tarantolato. Il solito Pippo Inzaghi in campo, molto più rilassato in sala stampa, dopo un Milan-Napoli (2-0, reti di Menez al 6′ e Bonaventura al 52′) che proietta i rossoneri a soli due punti dal terzo posto. “Credo in questa squadra, sono orgoglioso dei miei giocatori. Non abbiamo fatto nulla ancora, ma sono soddisfatto. Dispiace per la sconfitta di Genova: lì abbiamo perso per un solo tiro, peraltro su calcio piazzato. Per crescere dobbiamo...Continue reading »

Il Marsiglia non approfitta dello stop del Paris Saint Germain con il Guingamp. La squadra di Marcelo Bielsa perde 1-0 sul campo del Monaco nel posticipo della 18ª giornata di Ligue 1. L’OM resta dunque a quota 38, comunque in vetta alla classifica del massimo campionato francese con un punto in più del Psg. Ma per la corsa al titolo si affaccia anche il Lione, terzo con 36 punti. Nella serata in cui il club monegasco festeggiava i suoi 90 anni, il regalo per la squadra del Principato è firmato dal giovane portoghese Bernardo Silva che su servizio di Anthony...Continue reading »