Scroll to Top
HOT

Il calcio non è mai stato così vicino all’integrazione di genere. Oltre alla rivendicazione nelle varie competizione sportive, dal nuoto al tennis, passando per il volley e ultimamente nello sci con Sofia Goccia, la donna sta ottenendo, mese dopo mese, un ruolo primario nei discorsi calcistici, bypassando (finalmente) il semplice prototipo della “valletta” per entrare a pieno titolo come opinionista a 360°. E come sempre, esaminando nel mondo degli enti privati, si trovano soluzioni originali, pronte alle luci della ribalta. “CALCIO COL TACCO”:...Continue reading »

Lele Adani è intervenuto, come ogni settimana, al programma Deejay Chiama Italia di Linus e Savino su radio Deejay dalle 10 alle 12. Il noto telecronista di Sky Sport ha affrontato quello che è accaduto nella 28esima giornata di Serie A e lo ha narrato con gli occhi di un esperto di calcio. il derby- Adani non poteva non parlare dell’evento del weekend, il derby di Milano. “Ne hanno parlato molto, ma io non credo tanto nella mossa Vecino“. Lo stesso Savino precisa “anche Spalletti ha sminuito“. Parlando poi della lite Kessie–Biglia,...Continue reading »

Campionato fermo in vista degli impegni della Nazionale contro Finlandia e Liechtestein validi per le qualificazioni a euro 2020  e quindi è opportuno fare un’analisi approfondita dopo 28 giornate. Al comando della classifica vediamo la Juventus a 75 punti (record dopo 28 giornate) che ha conosciuto la sua prima sconfitta per mano del Genoa, ma nulla toglie quanto di buono ha fatto vedere la squadra di Allegri fino adesso. Siccome l’ottavo scudetto è ormai vicino l’obiettivo principale sarà quello di disputare una nuova finale di Champions League. Al...Continue reading »

Brividi per Ospina in Napoli-Udinese Attimi di paura per David Ospina, portiere colombiano del Napoli che, nel corso di Napoli-Udinese, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco dopo uno scontro di gioco con l’attaccante argentino dell’Udinese Ignacio Pussetto. L’esperto portiere aveva subito una ginocchiata dall’attaccante avversario nel tentativo di anticiparlo in uscita. Inizialmente, il giocatore sembrava aver accusato soltanto lievemente il colpo, ma al 41′ è rimasto stordito accasciandosi al suolo ed è stato prontamente...Continue reading »

Gattuso, altra sconfitta con le grandi. Vittoria al 94′ con la Roma, sconfitta con il Napoli, sconfitta con l’Inter, sconfitta con la Juventus, pareggio con la Lazio, pareggio con il Napoli, pareggio con la Roma e altra sconfitta con l’Inter. Questo, fino ad oggi, il (magro) bilancio stagionale del Milan contro le squadre top della Serie A. Una sola vittoria, peraltro contro una squadra che oggi è alle spalle dei rossoneri. Colpa di chi? O di cosa? Nel derby perso domenica sera Gattuso si è affidato ai suoi fedelissimi. Conti, Biglia, Castillejo tutti...Continue reading »

Troppo brutta per essere vera la Ferrari vista in Australia , lo sperano i tifosi della rossa illusi dalle grande prestazioni nei test invernali di Barcellona ma sopratutto ne è sicuro il team , parola del neo team principal Binotto .Vettelquarto e Leclerc quinto per congelare le posizioni , entrambi a quasi un minuto dal vincitore Valtteri Bottas , a parti alternate i due piloti della rossa e hanno dimostrato di non avere il ritmo e la velocità , Leclerc nella prima parte di gara dopo una buona partenza ha fatto qualche errore mentre Sebastian nella seconda parte di...Continue reading »

Milan-Inter 2-3. Allo stadio Giuseppe Meazza di Milano i nerazzurri vincono e si riportano al terzo posto. È stato un derby pazzesco, ricco di gol ed occasioni. Al 3′ di gioco l’Inter ha subito sbloccato il match con Vecino, bravo a farsi trovare al posto giusto al momento giusto. Nella ripresa, sugli sviluppi di un corner, i nerazzurri hanno trovato il raddoppio con De Vrij. Dopo pochi minuti però il Milan è rientrato in partita con Bakayoko che di testa non ha lasciato scampo ad Handanovic. Al 67′ l’episodio decisivo: Castillejo ha atterrato...Continue reading »

Il Barcelona batte il Betis al Benito Villamarin con un recital di squadra e del suo uomo dei miracoli, Leo Messi, e sentenzia la Liga portando a 10 le distanze dall’Atletico secondo. 4-1 il risultato finale della gara che ha visto il campione argentino realizzare una tripletta da favola. La quarta marcatura porta la firma di Suarez. Per i padroni di casa ha iscritto il proprio nome sul tabellino Moron. Le reti sono state una più bella dell’altra. Ha aperto Messi su punizione; ancora l’argentino ha raddoppiato su azione ubriacante in velocità della...Continue reading »

Ancora una finale amara per Roger Federer nell’Atp Indian Wells. L’elvetico, n°4 del seeding, ha perso nell’atto conclusivo contro l’austriaco Dominic Thiem (testa di serie n°7), il quale si è imposto per 3-6 6-3 7-5 dopo due ore e due minuti di gioco. Per il nativo di Wiener Neustadt si tratta del dodicesimo titolo in carriera, primo in questa categoria di tornei dopo le due finali perse a Madrid, mentre per il nativo di Basilea è la sconfitta n°53 in un atto conclusivo (su un totale di 153) e da lunedì 18 subirà il sorpasso in classifica...Continue reading »

La 5.a tappa della Tirreno-Adriatico, con partenza da Colli al Metauro e arrivo a Recanati, è stava vinta ancora una volta da un corridore dell’Astana, sabato era toccato ad Alexey Lutsenko, domenica è stata la volta del  danese Jacob Fuglsang che è riuscito a vincere il solitaria. Adam Yates sempre magli azzurra. La prima fuga di giornata si è registrata dopo pochi chilometri con tredici uomini che avevano accumulato un vantaggio di otto minuti, con il plotone a gestire con le squadre dei migliori. A 47 km dal traguardo i fuggitivi sono rimasti solamente...Continue reading »