Champions volley, le italiane in campo: Modena cerca l’impresa. Tutto il programma

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Champions volley
Champions volley, si torna in campo
– Dopo aver definito la propria posizione di classifica nella regular season di Superlega, le tre big italiane del volley maschile tornano in campo per giocarsi l’accesso ai quarti di finale della Champions League. Civitanova e Trento ripartono dai successi esterni dell’andata, mentre Modena deve ribaltare la batosta turca subita due settimane fa.

Champions volley, i Gialli per l’impresa – Chi lo sa se i giocatori di Modena non si siano pentiti di essersi tinti di giallo i capelli dopo la vittoria nella finale di Coppa Italia contro Trento. Da quel giorno i Canarini hanno perso il primato del campionato ai danni della Lube, hanno perso per due volte nel fino ad allora inviolato PalaPanini e soprattutto hanno rimediato una sconfitta pesantissima in Turchia, che ha messo a serio repentaglio il prosieguo dell’avventura europea.
Dopo aver dominato il girone, Ngapeth e compagni hanno perso 3-0 ad Ankara al termine di una serata andata male sotto tutti i punti di vista (con anche l’allarme attentato a rovinare la serata a giocatori e staff di Modena). Superstizioni a parte, domani sera alle 20.30 quindi gli uomini di Lorenzetti sono chiamati a vincere 4 set di fila (i tre regolari e il golden set) per accedere ai quarti, dove ad attenderli potrebbe (dovrebbe) esserci il derby italiano contro la Lube Civitanova. Un’impresa tutt’altro che impossibile visto lo straordinario potenziale della squadra capitanata da Bruninho, che tuttavia deve aggredire la partita fin dalle prime battute per rimanere nella massima competizione europea.

potrebbe interessarti ancheModena-Trento 0-3, Superlega pallavolo: vittoria netta degli uomini di Lorenzetti. Tenuta a distanza Civitanova

Champions volley, Trento e Civitanova per bissare i successi esterni – Con tutt’altro stato d’animo si preparano alla gara di ritorno le altre due italiane. La Lube sta attraversando un periodo di grande forma, ha appena vinto la regular season con una gara di anticipo e parte dal netto 3-0 ottenuto sul campo dell’Izmir. Questa sera (alle 20.30 con diretta su FoxSports HD, canale 206 di SKY) Juantorena e compagni dovranno vincere un solo set per blindare il passaggio ai quarti e aspettare, si spera, Modena.
Nonostante la sconfitta casalinga contro Verona dell’ultimo turno di campionato, anche la Diatec Trentino si prepara al ritorno del playoff a 12 con discreta fiducia. I campioni d’Italia all’andata si sono imposti per 3-2 in Belgio, per cui domani sera alle 20.30 dovranno vincere con qualsiasi risultato (o perdere 3-2 e vincere il golden set) per accedere al turno successivo. Assenze pesanti tuttavia in casa trentina, con Djuric e Lanza ai box. Spazio al giovane Nelli in opposto e alla coppia Antonov-Urnaut a schiacciare e ricevere da posto 4.

L’Italia ha anche una squadra impegnata nella seconda competizione europea, la Challenge Cup. Si tratta della Calzedonia Verona, che dopo il sofferto 3-2 casalingo contro l’Arago de Sete dovranno imporsi in terra francese per conquistare l’accesso alle semifinali. Fischio d’inizio fissato per stasera alle 20.30.

potrebbe interessarti ancheSuperlega Pallavolo, Modena-Trentino: streaming RaiPlay e diretta tv oggi dalle 19

Champions volley, il programma completo del ritorno dei playoff a 12
Mercoledì 2 marzo:
Ziraat Bankasi Ankara – PGE Skra Belchatow (ore 19.30, andata 1-3)

Zenit Kazan – Lotos Trefl Gdansk (ore 20, andata 3-1)
Belgorie Belgorod – Tours VB (ore 18, andata 3-0)
Lube Civitanova – Arkas Izmir (ore 20.30, andata 3-0)
Giovedì 3 marzo:
Trentino Diatec – Volley Asse-Lennik (ore 20.30, andata 3-2)
DHL Modena – Halkbank Ankara (ore 20.30, andata 0-3)
(Asseco Resovia qualificata di diritto alle final four che si disputeranno a Cracovia il 16 e il 17 aprile).

notizie sul temaVolley, Ospite della serata Parole di Sport: Ivan Zaystev e il suo libro MIASuperlega volley: una poltrona per tre tra Perugia, Trento e CivitanovaCivitanova-Modena 3-0, Superlega Pallavolo: gli uomini di De Giorgi asfaltano i Canarini. Terzo posto quasi blindato
  •   
  •  
  •  
  •