Champions Volley, si chiudono i playoff a 12: ancora possibile la doppietta italiana alle Final Four

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Champions volley
Champions volley, vai Trento!
– Senza troppi patemi la Diatec Trentino doma i belgi del Asse-Lennik e vola ai playoff a 6 della Coppa dei Campioni di pallavolo maschile. Dopo la vittoria esterna per 3-2 gli uomini di Radostin Stoytchev si impongono con un netto 3-0 (25-18, 25-23, 25-19) e tengono vivo il sogno europeo. Top scorer dei trentini il giovane opposto Gabriele Nelli, ancora una volta titolare al posto dell’infortunato Mitar Djuric. Ai belgi non bastano invece i 16 punti di Robin Overbeeke.
Adesso per i campioni d’Italia l’ultimo scoglio sulla strada delle final four di Cracovia del 16 e 17 aprile sono i russi del Belgorod del gigante Dmitriy Muserskiy, che hanno perso 3-2 in casa contro il Tours ma si sono qualificati grazie al 3-0 ottenuto due settimane fa in terra francese.

Champions volley, Modena fallisce la remuntada – Niente da fare invece per la DHL Modena, che sconfigge 3-2 (22-25, 25-20, 25-21, 17-25, 15-9) i turchi dell’Ankara (squadra in cui milita l’ex palleggio della nazionale Dragan Travica) ma viene eliminata in virtù della sconfitta per 3-0 patita all’andata in trasferta. Earvin Ngapeth (23 punti) e compagni hanno visto svanire il sogno Champions sin dal primo set, perso 25-22, ma hanno avuto l’orgoglio di salutare la competizione con una vittoria davanti al proprio pubblico. I Gialli pagano la debacle turca: un vero peccato, visto che questo poteva essere davvero l’anno buono per riportare la coppa in terra emiliana per la quinta volta, a diciotto anni dall’ultima.

potrebbe interessarti ancheChampions League pallavolo femminile, Santarelli : ” E’ stata una prestazione incredibile, una vittoria di testa e di cuore”

Nei playoff a 6 non ci sarà quindi il tanto atteso derby italiano tra Modena e Civitanova, con la Lube (qualificatasi perdendo appena un set nel doppio confronto contro l’Izmir) che è a questo punto attesa da un’altra sfida contro una squadra turca. L’ultima fase prima delle Final Four 2016 prevede un altro scontro andata e ritorno: le tre squadre che usciranno vincitrici dai rispettivi accoppiamenti accederanno alle finali, dove ad attenderle ci sarà l’Asseco Resovia, già qualificata in quanto squadra ospitante. Sia Trento che la Lube giocheranno la prima partita in casa.

potrebbe interessarti ancheCoppa Cev pallavolo femminile, una grandissima Busto vince la finale di andata

Champions volley, il programma dei playoff a 6:
Zenit Kazan (RUS) – PGE Skra Belchatow (POL)
DIATEC TRENTINO (ITA) – Belogorie Belgorod (RUS)
CUCINE LUBE CIVITANOVA (ITA) – Halkbank Ankara (TUR)
Asseco Resovia (POL) alle Final Four.

notizie sul temaChampions League pallavolo femminile, Scandicci sfiora l’impresa, Conegliano la centraChampions League pallavolo femminile, Scandicci e Conegliano in Turchia cercano l’impresaFinale Coppa Cev pallavolo femminile, Busto Arsizio lancia l’appello alla citta’
  •   
  •  
  •  
  •