Nazionale Volley Femminile: arriva Cambi per sostituire l’infortunata Ofelia Malinov

Pubblicato il autore: Morgana Corti

Nazionale Volley Femminile. L’infortunio alla caviglia subito da Ofelia Malinov durante l’amichevole contro l’Azerbaijan sembra essere più grave del previsto. Secondo le indiscrezioni dei giorni precedenti sembrava una cosa lieve, invece dagli ultimi esami si è appreso purtroppo che la palleggiatrice azzurra salterà gli Europei in programma dal 22 settembre al 1 ottobre in Azerbaijan ed in Georgia a causa della frattura del calcagno della caviglia destra, che ha comportato l’immobilizzazione della stessa tramite l’utilizzo del gesso.

L’Italia di Davide Mazzanti si ritrova così senza la propria palleggiatrice titolare e dovrà ritrovare quell’equilibrio perfetto che Malinov era riuscita a dare durante la World League dove le azzurre si sono posizionate al secondo posto dietro al Brasile. La palleggiatrice in forza da questa stagione a Bergamo lascerà il ritiro della nazionale nel pomeriggio di oggi, dopo aver salutato tutte le sue compagne e inizierà già la fase di recupero seguita dallo staff medico della Nazionale Italiana.

La Fipav ha comunicato che a sostituire la Malinov sarà Carlotta Cambi . Quest’ultima già nella mattinata di oggi è arrivata al Centro Pavesi di Milano dove si trovano le atlete azzurre ed ha iniziato la preparazione in vista dell’Europeo. La giovanissima palleggiatrice toscana classe 1996, arriva da una bellissima stagione con l’Igor Volley Novara con la quale ha vinto lo scudetto. Dalla prossima stagione giocherà con la maglia del Volley Pesaro. Nonostante la giovane età ha comunque vinto molto a livello giovanile con il club Volleyrò Casal De Pazzi (Roma) per fare poi il salto di qualità in Serie A. Ha disputato anche una stagione in A2 nel Volley Piacenza.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •