Riccardo Fenili un campione di beach volley.

Pubblicato il autore: antoniofight Segui

Riccardo Fenili di Viareggio detiene diversi titoli come campione di beach volley con il record di vittorie nella categoria 2 per 2 con ben 4 titoli vinti in coppia nel 2002 con Fabio Galli, nel 2006 con Andrea Tomatis, nel 2007 con Giorgio Domenghini e nel 2011 con Riccardo Giumelli .La pallavolo su spiaggia si è affermata in maniera più lenta parallelamente allo sport indoor attirando molti campioni di pallavolo che nei mesi estivi avevano piacere a praticare lo sport anche sulla sabbia in riva al mare ed in alcuni Paesi ( Sud America ed Australia ad esempio ) ha assunto caratteri professionistici con delle regole molto simili a quelle dello sport che si gioca nei palazzetti e alcune differenze sono il conteggio del muro nei tre tocchi di squadra, la gara svolta in 3 set con il  punteggio di 21 punti, le dimensioni del campo 8 per 16 metri, la presenza di 2 giocatori per squadra.
Il beach volley già praticato ai primi del Novecento ha avuto una grossa diffusione negli anni Cinquanta del secolo scorso sulle spiagge della California appassionando perfino la stessa attrice Marylin Monroe ed a San Diego, Santa Barbara e Los Angeles si svolsero in quegli anni dei tornei con premi in denaro mentre in Italia il primo torneo di beach volley viene svolto nel 1984 presso il Fantini Club sulla spiaggia di Cervia in Romagna mentre negli anni Novanta la diffusione raggiungerà anche un paese privo di coste come la Svizzera dove verrà praticato in prossimità dei laghi e dal 1996 diventerà uno sport olimpionico alle olimpiadi di Atlanta con un grande richiamo di pubblico che assisteva alle partite.
In Italia Riccardo Fenili è uno degli esponenti di punta di tale sport in quanto già campione di pallavolo dove ha esordito nelle giovanili del Viareggio ed è stato subito ceduto alle prime squadre di Prato nel 1992-93  e poi di Firenze nel 1993-94 dove ha fatto il suo esordio in serie A1 come schiacciatore e quindi il passaggio nelle stagioni successive in molti importanti club di serie A1 ed A2 da Tally Gonzaga Milano, a Quattro Torri Ferrara e Maxicono Parma , passando per altre  due formazioni toscane di serie A2 e cioè Codyeco Lupi Santa Croce e Porto Livorno.D’ estate ovviamente Fenili praticava il beach volley nella sua Viareggio ed a mano a mano alla fine degli anni Novanta ha iniziato a partecipare a tornei a carattere nazionale fino ad arrivare ai titoli vinti negli anni 2000.
Nell’ ambito della pallavolo ha forse raggiunto i maggiori successi nell’ Itas Diatec Trentino in serie A1 ma è significativa anche la partecipazione nella prima squadra del Cus Pisa nel doppio ruolo di allenatore e capitano in serie B2 e B1 negli anni in cui presso l’ Università di Pisa ha seguito gli studi nel corso di laurea delle professioni sanitarie di Podologo, professione che tuttora svolge.
In questa stagione sportiva Fenili svolge il ruolo di schiacciatore nella squadra di pallavolo di Massa in serie A2 che, per problemi legati alla carenza di impianti sportivi della città apuana ,disputa le proprie gare casalinghe presso il Palazzetto di via Carlo Alberto Federici a La Spezia dopo che per alcuni anni aveva utilizzato l’ impianto di Forte dei Marmi non omologato per la serie A.

  •   
  •  
  •  
  •