Volley Serie B maschile: Cisano sconfitta a Ongina, primo stop per i lombardi

Pubblicato il autore: alex83 Segui

Dopo cinque vittorie consecutive – senza perdere nemmeno un set – il Cisano incappa nel primo stop stagionale sul campo della vecchia conoscenza Canottieri Ongina. I piacentini, affrontati nella finale per l’A2 dello scorso campionato, si confermano tra le migliori compagini di serie B e strappano i tre punti casalinghi con Cisano, volando solitari in vetta alla classifica.

Nella scorsa finale playoff il fattore campo non aveva aiutato le due squadre visto che le vittorie erano arrivate sempre in trasferta, con Cisano che aveva sbancato il campo di Ongina in gara 2. Anche in questa sesta giornata la Tipiesse Mokamore inizia con il piede giusto e conquista d’autorità il primo set: dopo un buon avvio dei padroni di casa che prendono 3 lunghezze di vantaggio (11/8), la squadra di Zanchi trova prontamente l’aggancio e scava il break decisivo per il 19/25 finale grazie ad un ottimo turno in battuta del capitano Sbrolla.
Nella seconda frazione le due squadre non riescono a trovare il break giusto fino a metà set, quando l’ace di Fall e il muro di Nasari permettono ad Ongina di volare sul 19/15. Zanchi chiama timeout, ma sul 22/19 il tecnico bergamasco si becca anche un cartellino giallo per una protesta civile su un dubbio fallo di doppia fischiato in palleggio alla sua squadra. Nel finale il Cisano perde il bandolo della matassa e l’ace di Caci riporta il match in parità (25/20).

potrebbe interessarti ancheVolley Serie A2, Filippo Porcello completa il roster del Volley Catania

L’avvio di terzo set richiama l’inizio di gara: Cisano mette il naso davanti 6/7 con l’ace di Milesi, ma Ongina torna prontamente avanti sul 12/8 con un tris di muri firmati da De Biasi (2) e Caci. I bergamaschi non mollano il colpo e restano aggrappati con le unghie agli avversari fino al 15/12, quando un parziale piacentino di 10-4 scrive la parola fine anche al terzo periodo (25/16). Il quarto set è un bellissimo spot per la pallavolo: Ongina prova a chiudere subito i conti per ottenere l’intera posta in palio, mentre Cisano getta il cuore oltre l’ostacolo per cercare di strappare almeno un punto in trasferta. Le due squadre arrivano a braccetto a metà set (12/12), ma qui Ongina trova nuovamente il primo mini-break del periodo. La Tipiesse Mokamore non molla però il colpo e tiene la scia degli avversari fino al 21/20, quando la panchina bergamasca chiede un tocco involontario di Cadorna sul muro out cisanese. Gli arbitri rispondono “picche” e sulla palla successiva un muro di De Biasi porta Ongina sul più tre, costringendo coach Zanchi a chiamare time out. Qui l’arbitro interviene ancora sventolando in faccia al tecnico bergamasco un cartellino rosso dopo delle proteste molto civili. I padroni di casa si ritrovano così con ben quattro match point: Cisano rimane vivo fino al 24/22, ma cade sul punto finale di Nasari.
Con questi tre punti e la contemporanea sconfitta di Montichiari a Brugherio, Ongina sale in vetta alla classifica a quota 16; mentre Cisano e proprio Montichiari e Brugherio restano subito dietro con 15 punti. Prossimo match casalingo abbordabile per i bergamaschi che ospiteranno Segrate per riprendere subito a correre!

CANOTTIERI ONGINA PIACENZA 3-1 TIPIESSE MOKAMORE CISANO (19-25, 25-20, 25-16, 25-22)

potrebbe interessarti ancheVolley Serie B: Ferrara ingaggia Fortes e conferma Fontana

CANOTTIERI ONGINA: Parisi, Cardona, Fall, De Biasi, Caci, Nasari, Cerbo (L), Binaghi, Bonola, Miranda, Pazzoni, Filipponi. All.: Botti

TIPIESSE MOKAMORE CISANO: Sbrolla, Burbello, Costa, Ruggeri, Piccinini, Milesi, Pozzi (L), Carenini, Losa, Cereda, Favero, Oliveto (L). All.: Zanchi

notizie sul temaVolley Serie B: la Pallavolo Ottaviano conferma Lucarelli e SettembreVolley Serie B, Cinquefrondi annuncia l’arrivo di Giacomo TomaselloVolley Serie A2: la Real Volley Gioia acquista Francesco Sideri
  •   
  •  
  •  
  •