Volley Femminile Serie A1 – La Foppapedretti Bergamo spaventa Scandicci.

Pubblicato il autore: Simone Mocellin Segui

Paola Cardullo
Foto volleybergamo.it

La giornata numero 10 della Samsung Galaxy Volley Cup verrà sicuramente ricordata per avere registrato lo stesso risultato in tutte le sue sei sfide. Tutte le partite infatti, sono terminate al tie-break con il punteggio di 3-2.

Tra queste partite c’è anche Savino del Bene Scandicci – Foppapedretti Bergamo, una partita che avevamo già analizzato con statistiche recenti e storiche in un articolo precedente.

Una partita che non ti aspetti da parte della Foppapedretti Bergamo, sopratutto dopo aver visto l’approccio orobico sul primo set.

Nella prima frazione domina la Savino del Bene, che non sbaglia praticamente niente nè in prima nè in seconda linea, con Acosta (sostituita da Sylla) che è il riflesso perfetto della sua squadra: apatica ed inconsistente.
Risultato partita al primo set: 1-0 (25-16)

Nel secondo set entra in campo un’altra Foppa, determinata a non far scappare Scandicci e con una consapevolezza che in trasferta si era vista raramente. Sale in cattedra l’opposto serbo rossoblù Sanja Malagurski che guida la Foppapedretti Bergamo alla conquista del set.
Risultato partita al secondo set: 1-1 (25-16, 26-28)

potrebbe interessarti ancheVolley, World Cup 2019 risultati ultima giornata: gli azzurri perdono contro il Brasile che vince la manifestazione davanti alla Polonia

La terza frazione è inizialmente favorevole alle orobiche, che arrivano fino ad un vantaggio di 9-5. A quel punto il coach delle toscane Carlo Parisi decide di togliere il palleggio statunitense Carlini per dare spazio a Di Iulio. Mossa azzeccata perchè le sue ragazze recuperano fino all’11-11. Il set prosegue punto a punto, ma nel finale di set Foppapedretti Bergamo è più fredda e determinata chiudendo ancora con Malagurski la frazione sul 25-23.
Risultato partita al terzo set: 1-2 (25-16, 26-28, 23-25)

Si torna in campo per il quarto set con Carlini ancora fuori e con Scandicci ancora leggermente in difficoltà. Ma a metà set l’ingresso di Marika Bianchini cambia volto alle toscane riaccendendo l’ardore e la voglia di lottare con il coltello tra i denti. La Savino del bene recupera in maniera netta la Foppapedretti Bergamo e chiude il set con un fantastico ace di Bianchini.
Risultato partita al quarto set: 2-2 (25-16, 26-28, 23-25, 25-18)

Si decide tutto nel quinto e ultimo set. La Foppapedretti Bergamo rimane incollata alla Savino del Bene Scandicci che prova a scappare ad ogni punto. Ma il punto della svolta arriva ancora una volta dalle mani di Marika Bianchini, che dalla linea dei 9 metri colpisce Foppa con un ace allungando di 3 punti il vantaggio toscano (11-8). Da lì in poi la Savino gestisce bene e chiude la partita con Da Silva Adenizia, che fulmina il palazzetto dello sport con un primo tempo che frantuma il taraflex e regala la vittoria a Scandicci.
Risultato partita finale: 3-2 (25-16, 26-28, 23-25, 25-18, 15-10)

Qui il tabellino ufficiale.

potrebbe interessarti ancheCoppa del Mondo volley; Italia-Russia 1-3: sfuma la quinta vittoria agli Azzurri. I russi vincono in rimonta

Scandicci e Bergamo escono da questa partita con alcune note positive.

Scandicci riscopre una fantastica Bianchini che è ritornata ai livelli di inizio campionato ed ha dimostrato che quando chiamata in causa può dire la sua eccome.
Bergamo invece ritrova forse definitivamente Miriam Sylla che gioca praticamente tutta la partita riuscendo ad attaccare in maniera quasi naturale. Altra nota positiva per la Foppapedretti Bergamo è il ritorno a grandi punteggi per Sanja Malagurski (26 per lei nella parita), anche se le percentuali in attacco sono ancora rivedibili (31%).

L’unica nota stonata di quest’oggi per la Savino è la prestazione di Isabelle Haak con “solo” 17 punti e 32% d’attacco. Ricordiamo però, che la svedese è appena diciottenne e che fino ad ora ci aveva abituato a prestazioni stratosferiche; una prestazione medio bassa dopo 9 partite è più che giustificabile.

La classifica:
Imoco Volley Conegliano 26
Igor Gorgonzola Novara 24
Unet E-Work Busto Arsizio 23
Savino Del Bene Scandicci 22
Liu Jo Nordmeccanica Modena 15
myCicero Volley Pesaro 15
Saugella Team Monza 13
Sab Volley Legnano 11
Il Bisonte Firenze 11
Pomì Casalmaggiore 10
Foppapedretti Bergamo 6
Lardini Filottrano 4

notizie sul temaEuropei volley maschili: con la Serbia medaglia d’oro e la Slovenia d’argento, ecco la classifica finale della rassegna continentaleVolley Europei maschili, Italia-Francia: dove vedere il match in tv e streaming, oggi 24 settembreVolley Europei maschili, Italia-Turchia: dove vedere il match in tv e streaming, domenica 22 settembre
  •   
  •  
  •  
  •