Terza giornata di ritorno volley femminile A1, continua la sfida Conegliano-Novara

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Tutto pronto dopo la bella parentesi europea per  la terza giornata di ritorno volley femminile serie A1.
Appassionante la sfida al vertice tra Conegliano e Novara, vediamo nel dettaglio le partite di questa giornata.
Partiamo dalle pantere dell’Imoco, le ragazze di Santarelli dopo la vittoria in Champions si rituffano in clima campionato e si preparano ad affrontare al Palaverde di fronte al proprio pubblico la Lardini Filottrano. Partita semplice sulla carta per Bricio e compagne? Il pronostico suggerisce questo anche se al match le ragazze di Giuseppe Nica arrivano dopo la vittoria nell’ultimo incontro al tie-break contro una squadra del calibro di Busto ArsizioConegliano vuole continuare sulla scia positiva, la squadra più che mai attrezzata quest’anno per essere competitiva anche in Europa sembra mantenere alta la concentrazione in ogni match, certo sarà così anche in questo incontro casalingo .

In questa 3.a giornata di ritorno regular season serie A1 la Igor Gorgonzola Novara,  reduce dall’importante successo in Champions League al tie-break contro il Fenerbahce , affronterà in casa Il Bisonte Firenze fresco di cambio allenatore. Riuscirà Giovanni Caprara nell’impresa di espugnare il Pala Igor Gorgonzola e di frenare la corsa  delle piemontesi che viaggiano sulle ali dell’entusiasmo dopo la grande prestazione in Europa?
Una cosa e’ certa, Novara non vorrà far scappare Conegliano in classifica.
Casalmaggiore-Bergamo sara’ la partita tra le due squadre blasonate che stanno affrontando maggiori difficoltà quest’anno anche se per quanto riguarda la Pomì sembra proprio che i successi delle ultime partite stiano facendo intravvedere la luce alla fine del tunnel. Importantissimo sarà per le ragazze di Cristiano Lucchi continuare nel percorso di crescita anche se ancor più importante sarà cercare di far punti per la Foppapedretti reduce da una sonora sconfitta per 3-0 sul campo di Modena. La classifica per le orobiche e’ ancora preoccupante, serve una vittoria scaccia crisi.

potrebbe interessarti ancheVolley, Samanta Fabris in esclusiva a SN: “Mi cercavano in Turchia, ma resto a Conegliano”

Scandicci ,terza forza del campionato, torna tra le mura amiche dopo lo stop in trasferta contro la rinata Casalmaggiore, dall’altra parte della rete la Saugella Team Monza senza ombra di dubbio la più bella sorpresa di quest’anno. Per le brianzole nell’ultimo turno la vittoria in trasferta contro Legnano.
In più occasioni quest’anno le toscane hanno dimostrato di subire degli stop proprio nel momento in cui serviva fare il cambio di passo, c’e’ l’ambizione di svolgere un ruolo da protagonista, certo nel cammino di avvicinamento ai play-off scudetto non sono ammessi altri errori e soprattutto vanno sfruttati gli incontri casalinghi. Monza pero’ dicevamo e’ una realtà bellissima di questa serie A1, la partita e’ aperta quindi ad ogni risultato, match tutto da seguire.

potrebbe interessarti ancheVolley femminile A1, Francesca Piccinini continuerà a giocare a Novara

Interessante lo scontro al Palayamamay tra le farfalle di Busto e Modena di coach Fenoglio. Periodo di appannamento per la squadra di Marco Mencarelli che da qualche partita non riesce a vincere, Modena rinforzata nell’organico da Abbott, Pietersen e Mingardi proverà a bissare la bella prestazione contro Bergamo Chiude il programma di questa 3.a giornata di ritorno volley femminile serie A1 la sfida tra Pesaro e Legnano.
Per coach  Eraldo Buonavita fresco di chiamata sulla panchina delle lombarde il compito di provare, gia’ dalla difficile trasferta contro la MyCicero,  a trovare punti importanti per muovere una classifica preoccupante.

notizie sul temaVolley maschile Superlega, Calzedonia Verona acquista Sebastian Sole’Volley femminile A1, i nuovi colpi di mercato di NovaraVolley maschile, l’abbraccio dei tifosi di Modena a Zaytsev
  •   
  •  
  •  
  •