Perugia-Civitanova, si gioca per la vetta della Superlega

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

Sarà il PalaEvangelisti il centro del volley nazionale (e non solo) in questo fine settimana! Tutto pronto domani a Pian di Massiano per il super match della nona di ritorno di Superlega con i padroni di casa della Sir Safety Conad Perugia che ospitano la Cucine Lube Civitanova! Sabato sera di grande spettacolo nell’impianto perugino. Si comincia alle ore 20:30 e di fronte, al loro quinto confronto stagionale dopo essersi sfidate in tutte le competizioni. Ci sono la prima e la seconda della Superlega con Perugia che gioca per difendere ed aumentare le quattro lunghezze di vantaggio attuali e con Civitanova che al contrario cerca di ridurre il gap. È facile intuire, mancando con quella di domani cinque gare al termine della regular season, che in palio sul taraflex del PalaEvangelisti ci sarà una bella fetta di primato. Si preannuncia eccezionale la cornice di pubblico a Pian di Massiano con spalti gremitissimi e con i Sirmaniaci che lanciano il “Total White” invitando tutti a vestirsi con la maglietta bianca per garantire una cornice di grande impatto al match.

Perugia-Civitanova, le probabili formazioni

Bianconeri al lavoro da ieri al PalaEvangelisti in previsione della sfida. Lorenzo Bernardi in questi due giorni di preparazione ha preparato con il suo staff l’incontro al meglio sotto il profilo tecnico-tattico senza poi dimenticare che le due formazioni si conoscono ormai a memoria essendosi sfidate, oltre che nel match d’andata di regular season, anche nel girone di Champions e nelle finali di Supercoppa e Coppa Italia. Si va verso la conferma dei sette abituali per Perugia con De Cecco ed Atanasijevic, Podrascanin ed Anzani, Russell e Zaytsev e Colaci libero. Civitanova arriva a Perugia con il dubbio Sokolov. L’opposto bulgaro negli ultimi due match di campionato è stato tenuto a riposo da coach Medei che ha proposto una formazione con tre schiacciatori con Kovar in diagonale con il regista Christenson. Stankovic, Candellaro e Cester si giocano due maglie al centro, Juantorena e Sander (quest’ultimo in ballottaggio con Kovar in caso di utilizzo di Sokolov) agiranno in posto quattro, il francese Grebennikov sarà il libero. Ecco le probabili formazioni.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Anzani, Zaytsev-Russell, Colaci libero. All. Bernardi.

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Christenson-Sokolov, Stankovic-Cester, Juantorena-Kovar, Grebennikov libero. All. Medei.

Arbitri: Giorgio Gnani – Roberto Boris

Perugia-Civitanova, come seguirla

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

La voce di Francesco Biancalana direttamente dalla tribuna stampa del PalaEvangelisti racconterà live domani sera alle ore 20:30 Perugia-Civitanova sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROGRAMMAZIONE SU TEF CHANNEL

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sarà al PalaEvangelisti domani sera con le proprie telecamere per il consueto post partita. La replica del match andrà in onda lunedì alle ore 18:00 ed alle ore 23:15 circa sul canale 12. Martedì invece, con inizio alle 21:30 sul canale 12 e sul canale 831 di Sky, c’è “Sottorete”, il programma di approfondimento condotto da Marco Cruciani.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE

Il match di domani tra Perugia e Civitanova sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel con il commento di Walter Astori ed Andrea Brogioni.

 

  •   
  •  
  •  
  •