Volley femminile A2, continua la lotta al vertice

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Continua appassionante la sfida al vertice nel campionato volley serie A2, più di una squadra a caccia di quel primo posto che significherebbe accesso diretto in serie A1. Quest’anno davvero siamo ormai abituati a vedere un avvicendamento ogni due o tre giornate in testa alla classifica. Mondovì festeggia la conquista del primo posto in classifica con la vittoria in casa per 3-0 contro Collegno, 27-25, 25-23 e 25-23 i parziali.
Ha dovuto cedere invece, almeno per il momento,  la testa della classifica la Battistelli S.G. Marignano staccata ora a quota 52 punti di due lunghezze dalla capolista. Fatale per la Battistelli lo stop subito al tie-break in uno dei big match di questa 7.a giornata di ritorno serie A2  sul campo di Cuneo.
Partita combattutissima come era lecito immaginare, equilibrio nel conto dei set con le piemontesi avanti il primo parziale 25-20, risposta nel secondo della Battistelli che pareggia 22-25, di nuovo avanti Cuneo nel terzo set vinto 25-23, partita portata al tie-break dalla squadra ospite capace di vincere il quarto parziale 21-25, affondo finale di Cuneo che cercava la vittoria per non staccarsi troppo dai gradini più alti della classifica, 15-8 nel quinto set e festa di fronte al proprio pubblico.
L’altro big match di questa 7.a giornata del campionato volley femminile A2 coincideva con la sfida tra la Savallese Millenium Brescia e la Fenera Chieri, a spuntarla sono state alla fine Gioli e compagne che trovano tre punti importantissimi per la corsa al vertice. 3-1 il risultato finale, 26-24, 22-25, 29-27 e 25-15 i parziali.
Torna alla vittoria in un campionato davvero positivo fino a questo momento il Club Italia che in casa al tie-break supera l’ostacolo Delta Informatica Trentino. Partono bene le ospiti che vincono il primo set 24-26, reazione decisa del Club Italia che si porta sul 2-1 vincendo i successivi parziali 25-19 e 25-22, partita portata al tie-break dopo un sofferto quarto set chiuso 25-27, tie-break che sorride al Club Italia, 15-9 e due punti importanti conquistati.
Caserta nonostante la posizione davvero critica al penultimo posto con l’orgoglio trova una vittoria al tie-break in casa contro Montecchio Maggiore, le campane sotto il primo set 22-25 pareggiano nel secondo 27-25 e si portano in vantaggio vincendo il terzo set 25-21, reazione di Montecchio Maggiore che vince il quarto 14-25, zampata finale di Caserta che voleva regalare una vittoria ai propri tifosi, 15-7 chiude il quinto set.
Ravenna trova un successo importante in casa nella sfida contro Baronissi, 3-1 il risultato, sotto il primo set 23-25, grande reazione e tre punti conquistati con parziali di 25-21, 25-22 e 25-22.
Nella parte bassa della classifica successo importantissimo di Olbia che di fronte ai propri tifosi riesce ad avere la meglio di Perugia con un 3-1, avanti le sarde 2-0 con risultato identico di 25-20, prova Perugia a recuperare vincendo il terzo 25-27, zampata finale di Olbia che chiude vincendo il quarto set 27-25.
Conclude il quadro di questa 7.a giornata di ritorno il successo casalingo di Orvieto che vince nettamente 3-0 contro Marsala, 25-20, 25-19 e 25-16.
Rivediamo la classifica completa al termine di questa 7.a giornata di ritorno volley nazionale femminile A2:
Mondovì 54, S.G. Marignano 52, Brescia 51, Chieri 49, Cuneo 49, Trento 44, Soverato 42, Ravenna 39, Club Italia 35, Orvieto 33, Collegno 33, Baronissi 25, Montecchio Maggiore 20, Olbia 18, Perugia 16, Caserta 8, Marsala 8. 

potrebbe interessarti ancheValentina Diouf testimonial per ‘Mano nella mano’: “Sono per metà africana…”
potrebbe interessarti ancheVolley, Nations League: il programma del primo weekend degli azzurri(25-27 maggio)

notizie sul temaVolley femminile A1, Anna Nicoletti giocherà a BresciaVolleymercato Calzedonia Verona: arriva BoyerNANJING, CHINA - AUGUST 06: #5 Ofelia Malinov, #6 Moncia De Gennaro, #7 Raphaela Folie, #9 Caterina Bosetti and team mates of Italy celebrate a point during the final match between Brazil and Italy during 2017 Nanjing FIVB World Grand Prix Finals on August 6, 2017 in Nanjing, China. (Photo by Zhong Zhi/Getty Images)Mondiali volley. Elena Pietrini: “Amo il basket ma voglio partecipare alle Olimpiadi”
  •   
  •  
  •  
  •