Volley maschile Coppa Cev, Calzedonia Verona stecca gara 1 della semifinale contro Ankara

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Una serata storta quella che ha dovuto affrontare la Calzedonia Verona che era attesa dalla importantissima sfida di gara 1 della semifinale di Coppa Cev contro i turchi dello Ziraat Bankasi Ankara. 
Ha forse influito la stanchezza fisica e mentale per i giocatori di Nikola Grbic dovuta alla durissima partita contro Trento in gara 1 dei quarti play-off scudetto? Difficile dirlo, certo energie in quella sfida ne sono state spese eccome. Quella contro Ankara e’ stata pero’ una Calzedonia che decisamente poteva fare meglio, la partita si era messa sui binari giusti , i ragazzi di Nikola Grbic si erano portanti avanti nel primo parziale 25-18 con ottime percentuali in attacco, poi il black out, Ankara e’ stata più brava in tutto, da applausi la prova di Antonov che ha chiuso il match con 22 punti e percentuale in attacco del 57%. I turchi passano 1-3 (25-18, 22-25, 21-25, 20-25)
Per la Calzedonia Verona si avvicina ora un periodo a dir poco decisivo, con sfide ravvicinate dal valore altissimo. Si parte con gara 2 dei quarti play-off scudetto sabato 17/03 di fronte ai propri tifosi dove arriverà Trento e poi il ritorno in Turchia per la semifinale di Coppa Cev contro Ankara il 20/03.
Partite importanti per capire dove vuole arrivare questa Verona, servirà quel carattere che si e’ visto a Trento dove i gialloblu si sono lasciati scappare la vittoria per pochissimo, di certo sarà necessaria una Calzedonia diversa da quella vista nella semifinale di Coppa Cev.

potrebbe interessarti ancheDiatec Trentino: Diego Mosna ufficializza il nuovo acquisto
potrebbe interessarti ancheMercato volley femminile A1, Conegliano potrà contare su Megan Easy

notizie sul temaMercato volley femminile A1, Brescia completa il reparto delle centraliVolley | La Serie A dà i numeriMercato volley femminile, Conegliano trova “in casa” la vice-De Gennaro
  •   
  •  
  •  
  •