Volley Mercato, è ufficiale a Verona arriva Stephen Boyer

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui

La BluVolley Verona comunica ufficialmente di aver trovato l’accordo con il giocatore Stephen Boyer. Il giovane opposto francese, classe ‘96, ha firmato con i gialloblù fino al 2020. Ecco le prime dichiarazioni del nuovo opposto di Verona. Ritenuto dagli addetti ai lavori il più forte giovane schiacciatore europeo, uno dei migliori al mondo negli ultimi 50 anni ed eletto la scorsa stagione miglior giocatore del campionato francese.

potrebbe interessarti ancheVolley Mercato, Alletti e De Pandis a Verona

Le prime parole da veronese di Stephen Boyer

“Ho scelto Verona perché per me è stato il miglior progetto sportivo paventatomi. E’ qui che sento di poter crescere davvero tanto, con le migliori condizioni, un club ideale per giocare ad alto livello e dove sento di poter dare il meglio. Ho parlato con coach Grbic, so che potrò continuare ad imparare e lavorare molto bene e ho anche sentito parlare molto del club e della città, quindi non ho esitato molto prima della firma. Sono un combattente. Mi do completamente per i compagni e per segnare per me e per il club, ma sono ancora giovane e voglio continuare ad imparare ancora e ancora e ancora.I miei obiettivi sono le vittorie. Semplice. Partita dopo partita voglio andare il più lontano possibile, il più in alto possibile. So che tutto ciò passa attraverso il lavoro di ogni giorno in allenamento. La SuperLega italiana è riconosciuta in tutto il mondo per il suo altissimo livello, è un sogno essere in grado di evolversi in un campionato così, giocare con e contro squadre e giocatori di altissimo livello”.

potrebbe interessarti ancheVolleymercato Calzedonia Verona: arriva Boyer

Chi è Stephen Boyer

Stephen Boyer è nato a Saint-Denis il 10 aprile 1996 è un pallavolista francese, gioca nel ruolo di schiacciatore e opposto. Inizia la carriera nelle giovanili del Mérignac nel 2011, per poi passare nel 2013 al club federale del CNVB: in questo periodo fa parte delle nazionali giovanili francesi e con quella Under-20 vince la medaglia di bronzo al campionato europeo 2014. Nella stagione 2014-15 viene ingaggiato dal Gazélec Ajaccio, in Ligue A; nel 2015, con la selezione della Riunione, paese di cui è originario, ottiene la medaglia d’oro ai IX Giochi delle Isole dell’Oceano Indiano. Resta in Ligue A anche nella stagione successiva quando veste la maglia del Chaumont, con cui vince lo scudetto 2016-17; nel 2016 debutta nella nazionale maggiore, aggiudicandosi la medaglia d’oro alla World League 2017.

notizie sul temaVolley, Superlega: Trento-Verona le pagelle di gara 3Play Off Superlega, Trento-Verona 3-0: cronaca e tabellinoSuperLega : Nella sfida per il quinto posto ha la meglio Verona
  •   
  •  
  •  
  •