Champions League pallavolo femminile, troppo forti le turche per Scandicci e Conegliano

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Si sapeva alla vigilia che l’andata dei quarti di finale di Champions League per Conegliano e Scandicci era un ostacolo difficile da superare.
Purtroppo il fattore campo non e’ stato sufficiente a impensierire le due corazzate turche, Conegliano ha perso al Palaverde 0-3 contro l’Eczacibasi Vitra Istanbul  (21-25, 25-27, 22-25) grandissima serata per la Boskovic che a referto ha firmato 25 punti.
Scandicci sempre in casa e’ riuscita a strappare solo un set a una delle altre squadre di Istanbul, il Fenerhbace Opet Istanbul che al Mandela Forum e’ passato per 1-3 ( 19-25, 25-23, 19-25, 21-25) e che come l’Eczacibasi ha messo una seria ipoteca sul passaggio del quarto di finale.
Delle tre italiane in Champions sorride quindi solamente Novara che e’ riuscita in Germania a espugnare il campo dello Stoccarda per 1-3, oltre al fatto di avere il ritorno in casa, per le ragazze di coach Barbolini anche il vantaggio di partire da un risultato molto positivo.
Inutile dire che per Scandicci e Conegliano il ritorno in Turchia sara’ molto impegnativo, si sa che nello sport tutto puo’ succedere, certo quanto visto ieri ha dimostrato l’assoluto valore delle due squadre turche che non a caso si candidano seriamente per la vittoria finale della Coppa.
Più concrete le possibilita’ invece per Novara di continuare il proprio percorso in Europa.

potrebbe interessarti ancheChampions League pallavolo femminile, Novara vince la Coppa e sale sul tetto d’Europa
potrebbe interessarti anchePallavolo finale Champions League, Civitanova-Zenit Kazan 3-1: trionfo marchigiano che torna sul tetto d’Europa

notizie sul temaDove vedere Finale Champions League Civitanova-Kazan in onda oggi dalle 19:00Finale Champions League pallavolo femminile, coach Santarelli : ” Vogliamo scrivere il capitolo piu bello”Pallavolo femminile A1, grandi colpi di mercato per Scandicci
  •   
  •  
  •  
  •