Pallavolo femminile A1, le prime della classe vincono gli anticipi dell’11.a di ritorno

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Tre netti risultati negli anticipi del sabato sera dell’11.a di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1, le prime della classe hanno risposto presente, Conegliano Novara e Scandicci hanno vinto mantenendo invariate le posizioni e le distanze in classifica.
Partiamo da Conegliano che era attesa dalla difficile trasferta di Cuneo, e’ arrivato uno 0-3 (16-25, 27-29, 13-25), grande prova delle pantere e bella reazione dopo il passo falso in Champions League, ora le ragazze di coach Santarelli sono sempre prime e sempre a + 7 da Novara. 
Le piemontesi ieri sera  in casa hanno avuto la meglio   per 3-0 di Busto Arsizio ( 30-28, 25-18, 25-21), grande lotta nel primo set, Egonu in gran serata autrice di 26 punti ha condotto per mano la propria squadra verso una vittoria importante contro le farfalle che comunque hanno disputato una buona partita, di fronte a una Novara di questo livello era difficile trovare opposizione.
L’ultimo degli anticipi dell’11.a giornata di ritorno campionato pallavolo femminile serie A1 era l’affascinante derby di Firenze tra Il Bisonte e Scandicci, grandissima prova delle ragazze di coach Parisi che hanno espugnato il Mandela Forum 0-3 (16-25, 22-25, 15-25) tornando alla vittoria dopo un periodo di appannamento. Vincere un derby da’ sempre una grande carica, in generale positivo il fatto che la squadra sia tornata sui propri livelli, terze le toscane in classifica a meno 10 dalla vetta.

potrebbe interessarti anchePallavolo femminile A1, il programma della 12.a di ritorno
potrebbe interessarti ancheUltima giornata Superlega streaming gratis Raisport e diretta tv Pallavolo, dove vedere da oggi dalle 20:30

notizie sul temaPallavolo femminile, la tre giorni europea quasi perfetta per le squadre italianeChampions League pallavolo femminile, Novara vola in semifinaleVolley, ritorno quarti Champions League: Civitanova-Dinamo Mosca per un posto in semifinale
  •   
  •  
  •  
  •