Champions League pallavolo femminile , Novara-Conegliano, la finale e ‘ tutta italiana

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Novara ce l’ha fatta, al termine di una partita soffertissima e’ riuscita a raggiungere un traguardo storico , la finale di Champions .
Le ragazze di Barbolini hanno vinto il Golden Set 16-14 dopo una partita durissima che aveva visto le turche del Vakifbank ribaltare il match dell’andata chiudendo 1-3 ( 23-25, 20-25, 25-15, 21-25).
Tutto si è deciso quindi al Golden Set, bravissime Piccinini e compagne a non perdere la testa , sono riuscite ad annullare un match point sul 12-14 grazie a un muro di Chirichella , il set va ai vantaggi e un ace di Egonu Mvp con 39 punti regala la finale di Berlino .
Esulta il tifo del nostro Paese per una finale tutta italiana , saranno Novara e Conegliano le due protagoniste dell’atto conclusivo , l’eterna sfida questa volta sarà per la conquista del più prestigioso e importante trofeo continentale a livello di club .
Il 18 Maggio a Berlino sarà grande spettacolo , sarà un’italiana ad alzare la Champions League pallavolo femminile al cielo , si ripropone una sfida che ha caratterizzato gli ultimi anni , NovaraConegliano ancora una volta una di fronte all’altra .
La posta in palio altissima , vincere la coppa sarebbe il coronamento di un sogno per due società che ormai sono entrate nell’Olimpo della pallavolo europea .
Per una delle due la gioia sarà massima , per l’altra comunque la consapevolezza di aver fatto in Europa un percorso straordinario .

potrebbe interessarti ancheCampionato europeo pallavolo maschile, le parole degli azzurri dopo il 3-1 alla Grecia
potrebbe interessarti ancheEuropei volley maschili, risultati 4.a giornata: nel girone A Italia e Francia raggiungono la Bulgaria

notizie sul temaVolley Europei maschili, Italia-Grecia 3-1: gli azzurri vincono anche il secondo match ma soffrono più del previstoVolley Europei maschili, Italia-Portogallo: dove vedere il match in tv e streaming, giovedì 12 settembreCampionato europeo pallavolo femminile, la soddisfazione del Presidente Federale
  •   
  •  
  •  
  •