Volley, la Champions League su DAZN: in onda tutti i match di semifinale delle due italiane

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Perugia
e Civitanova si giocano il passaggio in finale di Champions.  Le due squadre italiane, già certe del primo posto nei rispettivi raggruppamenti e dell’annessa qualificazione ai quarti di finale, sono scese in campo senza particolari pressioni e senza l’esigenza di fare risultato: entrambe saranno teste di serie nel sorteggio che si svolgerà venerdì 1° marzo. I Block Devils hanno sconfitto l’Arkas Izmir per 3-1 (25-21; 25-22; 25-27; 25-16) di fronte ai 2900 spettatori del PalaEvangelisti. Lorenzo Bernardi ha operato un ampio turnover lasciando a riposo Aleksandar Atanasijevic e Marko Podrascanin, mentre Luciano De Cecco, Wilfredo Leon e Filippo Lanza hanno giocato soltanto i primi due set. Perugia che domenica scorsa ha vinto 3-0 contro Monza nella gara 1 dei quarti dei playoff, giocherà con tutte le sue stelle Leon, Atanasjievic, De Cecco, Lanza e Prodascarin che dovranno far capire fin da subito le loro intenzioni, davanti al pubblico amico che gremì il Palaevangelisti.

A fare la differenza i 12 muri e gli 11 aces di squadra, spiaccano in particolar modo l’opposto Sjoerd Hoogenduorn e il centrale Gianluca Galassi da annotare i 4 aces di Jonah Seif. La Lube, invece, ha avuto la meglio sulla Zakea  Kedzierzyn- Kozle per 3-2 i cucinieri, davanti ai 2900 tifosi dell’Eurosuole Forum, sono andati sotto 0-2 e 17-21 ma quel punto hanno inscenato una strepitosa rimonta e sono riusciti a battere la compagine polacca guidata da Andrea Gardini. Sfilano l’opposto Tsvetan Sokolov, il centrale Robertlandly Simon e il martello Jacopo Massari, Osmany Juantanorena e Bruninho sono entrati a partire dal terzo set contribuendo così al recupero.

potrebbe interessarti anchePallavolo finale Champions League, Civitanova-Zenit Kazan 3-1: trionfo marchigiano che torna sul tetto d’Europa

Perugia che domenica scorsa ha vinto 3-0 contro Monza nella gara 1 dei quarti dei playoff, giocherà con tutte le sue stelle Leon, Atanasijevic, De Cecco, Lanza e Prodascarin che dovranno far capire fin da subito le loro intenzioni, davanti al pubblico amico che gremirà il PalaEvangelisti. Le semifinali si disputeranno in incontri di andata e ritorno. Perugia avrà lo svantaggio di giocare il match decisivo nella tana dello Zenit, Civitanova potrà invece contare sul pubblico dell’Eurosuole Forrum dopo aver giocato in terra polacca. I match di andata andranno in scena tra il 2 e il 4 aprile, gli incontri di ritorno sono previsti per la settimana successiva. Le due vincitrici si affronteranno nela finale che andrà in scena a Berlino il prossimo 16 maggio.

Perugia e Civitanova in semifinale in streaming, dove vedere la Champions di volley

potrebbe interessarti ancheDove vedere Finale Champions League Civitanova-Kazan in onda oggi dalle 19:00

Le due semifinali di Champions si disputeranno su DAZN. Una sfida ci sarà alle 18 mentre l’altra alle 20:30. DAZN è la tv della Champions di volley che ospita sia la manifestazione maschile che quella femminile. Il ritorno ci saà il 10 aprile con l’inversione di orari e Perugia alle 18, mentre Civitanova alle 20:30. Se oggi ci sarà il torneo maschile, domani invece ci saà quello femminile che vedrà l’Imoco che ospita un Fenerbahce Istanbul in un momento di difficoltà nei quarti dei play off casalinghi dove è costretta a gara 3 di spareggio. Certo tutti si augurano una vittoria sia delle squadre maschili di Perugia e Civitanova che quelle femminili dell’Imoco e Conegliano per riportare a livello di club l’Italia sul tetto d’Europa, impresa sfiorata per un po’ dagli uomini di Bernardi lo scorso anno.

notizie sul temaPerugia-Civitanova 2-3 Pallavolo Superlega, gara 5 finale Scudetto: tricolore ai marchigiani. Sbancato il PalabartonPallavolo Superlega, Perugia-Civitanova: finale scudetto gara 5, streaming RaiPlay e diretta tv oggi dalle 20.30Volley Superlega, Perugia-Civitanova: finale scudetto gara 4, streaming RaiPlay e diretta tv oggi dalle 18.00
  •   
  •  
  •  
  •