Pallavolo femminile A1, grandi colpi di mercato per Scandicci

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Sta prendendo forma il roster della Savino del Bene Scandicci per la prossima stagione, grandi colpi arrivati fino a questo momento tra conferme e nuovi arrivi, l’ultimo in ordine cronologico sicuramente ha un grande peso.
E’ stato infatti ufficializzato l’arrivo in Toscana della fortissima schiacciatrice messicana Samantha Bricio che la scorsa stagione ha militato nella fila del Fenerbahce Opet. 
Un ritorno in Italia per lei dopo i due anni da pantera a Conegliano con cui vinse uno scudetto, la grande voglia di confrontarsi nuovamente con uno dei campionati più competitivi al mondo.
Queste le sue parole : ” Posso dire che Scandicci negli ultimi anni e’ sempre stata una grande squadra e quando ci ho giocato contro e’ sempre stata molto forte. Ho avuto l’opportunità di venire qui, un’opportunita’ veramente buona, e l’ho colta al volo. Penso che abbiamo davvero un’ottima squadra , quindi direi che possiamo competere sia per il campionato italiano, sia per la Cev Champions League.”

potrebbe interessarti ancheVolley Europei maschili, Italia-Turchia: dove vedere il match in tv e streaming, domenica 22 settembre

Idee chiare e grande determinazione per la messicana , dalle parole traspare il grande entusiasmo nel riabbracciare il nostro paese e nello sposare il progetto ambizioso di Scandicci che punta decisamente per la prossima stagione a campionato e a un ruolo da protagonista in Champions League. 
Certamente questo progetto ambizioso non si sta sviluppando solo a parole ma sicuramente con i fatti, in pochi giorni sono arrivati gli annunci di importanti tasselli per la prossima stagione.
Partiamo dal nuovo coach, Marco Mencarelli tecnico di grandissima esperienza guidera’ la squadra con l’obiettivo intanto di colmare il gap dalla coppia Novara-Conegliano. Se con la squadra piemontese in questa stagione e’ stato davvero poco il divario, la sensazione che le pantere fossero nettamente superiori quest’anno e’ stato lampante.
Due importanti conferme sono poi arrivate tra le giocatrici, la capitana Lucia Bosetti punto fermo di questa squadra e la centrale brasiliana Adenizia Ferreira da Silva che si appresta a vivere la sua quarta stagione consecutiva a Scandicci.
Scommette quindi anche sul suo attaccamento al gruppo la societa’ toscana che sembra stia usando la formula dell’innesto di pedine prestigiose all’interno di uno scacchiere che vuole conservare i pezzi migliori.
Altro importante annuncio quello dell’arrivo dal Club Italia di Elena Pietrini, classe 2000, una delle grandi promesse della pallavolo italiana, per lei dopo l’esperienza biennale con il Club Italia con cui ha disputato la serie A2 e la serie A1, la grande opportunita’ di inserirsi all’interno di una grandissima societa’ come Scandicci.
Per la giovanissima schiacciatrice momento magico anche per l’esperienza azzurra in Nazionale che sta attualmente vivendo con il Montreux Volley Masters e con la convocazione del CT Davide Mazzanti per la prossima Volley Nations League.

Grandi progetti quindi per Scandicci che in questa stagione ha avuto certamente un bilancio positivo. Ottimo il percorso in Champions League e una semifinale scudetto giocata alla pari contro Novara.
Una serie chiusa in quattro gare e persa 1-3 ma con tre partite su quattro terminate al quinto set, segno di grande carattere e di pari livello con Novara.
Si sta cercando ora di fare il salto di qualita’ in vista della prossima stagione, le premesse sono certamente ottime.

potrebbe interessarti ancheEuropei volley maschili, il programma degli ottavi di finale: gli azzurri contro la Turchia

notizie sul temaCampionato europeo pallavolo maschile, l’Italia a Nantes si prepara all’ottavo contro la TurchiaVolley Europei maschili, Francia-Italia: dove vedere il match in tv e streaming, oggi 18 settembreCampionato europeo pallavolo maschile, le dichiarazioni azzurre dopo la vittoria con la Bulgaria
  •   
  •  
  •  
  •