Volley Superlega, finale scudetto gara 3: Perugia-Civitanova 3-0, gli umbri si confermano imbattibili in casa

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


I campioni d’Italia di Perugia si confermano imbattibili in casa e con un secco 3-0 (25-17, 25-20, 25-18 i parziali) in soli 90 minuti, piegano Civitanova portandosi avanti nella serie per 2-1 e sabato (ore 18)in terra marchigiana avranno il primo match point per bissare lo scudetto della scorsa stagione. La differenza per la squadra di Lorenzo Bernardi l’hanno fatta ancora i due fuoriclasse Aleksandar Atanasijevic e Wilfredo Leon che praticamente sono stati perfetti per tutto l’arco dell’incontro.

Questa sera alle ore 20.30 al PalaBarton si giocherà gara 3 della finale scudetto tra Perugia-Civitanova.

Perugia-Civitanova, la presentazione del match

Nelle prime due gare il fattore campo l’ha fatto da padrone con la prima partita vinta dagli umbri con un netto 3-0 (25-13, 25-18, 25-18), mentre nella seconda successo dei marchigiani per 3-1 (25-19, 22-25, 25-22, 25-19), dunque quella di oggi sarà un match che può spostare molto gli equilibri della serie soprattutto se dovessero vincere gli ospite che poi avrebbero il match point sul loro parquet, anche se va considerato che i campioni d’Italia di Perugia sono due anni che non perdono una gara di playoff in casa e dunque vincere non sarà affatto semplice.

potrebbe interessarti ancheCatania-Sicula Leonzio streaming gratis Eleven Sport e diretta tv Serie C, dove vederla oggi 20 novembre

Sarà un confronto molto duro che si giocherà probabilmente sul filo dell’equilibrio con i due allenatori Lorenzo Bernardi e Fefè De Giorgi che hanno tutta la rosa a disposizione e dove gli uomini chiave dovranno fare la differenza da una parte e dall’altra. Non ci saranno cambiamenti di formazione per gli umbri con De Cecco in regia ed Atanasijevic opposto, Podrascanin e Ricci centrali, Lanza e Leon schiacciatori e Colaci libero. Per Civitanova l’unico dubbio del tecnico è chi far partire titolare tra Simon (favorito) e Stankovic per affiancare Cester al centro; per il resto i soliti uomini con Bruno e Sokolov in diagonale di posto due, Juantorena e Leal coppia di martelli e Balaso libero.

Gli arbitri del match saranno Alessandro Tanasi di Siracusa e Roberto Boris di Vigevano.

potrebbe interessarti ancheItalia-Armenia Under 21: streaming e diretta tv, dove vedere qualificazioni Euro 2021 oggi 19 novembre

Perugia-Civitanova, i precedenti

I precedenti tra le due squadre complessivamente sono 38 con 20 vittorie umbre e 18 marchigiane; in questa stagione si sono incontrate già sei volte con quattro vittorie degli uomini di Lorenzo Bernardi, ovvero due in campionato, una in finale scudetto (gara 1)e una in finale di Coppa Italia, mentre la squadra di Fefè De Giorgi ha trionfato nella finale 3-4 posto della Supercoppa Italiana e nella gara 2 della finale scudetto.

Perugia-Civitanova diretta tv e streaming

Gara 3 della finale scudetto Perugia-Civitanova con inizio alle ore 20.30 sarà trasmesso in diretta da Rai Sport + HD (canale 227 di Sky, 57 sul digitale terrestre in HD e 58 in SD). La telecronaca dell’incontro sarà affidata a Maurizio Colantoni con il commento tecnico dell’ex giocatore Andrea Lucchetta.
In alternativa si potrà seguire la sfida, in streaming gratuito su RaiPlay.

notizie sul temaSuperlega Pallavolo, Allianz Milano-Leo Shoes Modena: streaming RaiPlay e diretta tv oggi dalle ore 17.55Olimpia Milano-Maccabi Tel Aviv: dove vedere in tv e streaming match Eurolega oggi 19 novembreOlanda-Estonia streaming gratis e diretta tv Qualificazioni Euro 2020, oggi 19 novembre dalle 20.45
  •   
  •  
  •  
  •