Volley, Nations League 2019, dove vedere in Tv e in Streaming Bulgaria-Italia: gli azzurri sfidano i padrona di casa

Pubblicato il autore: marco.stiletti Segui


Diciotto punti e quinto posto nella classifica della regular season della Nations League. Meglio, quindi, non potva proprio cominciare l’Italvolley che oggi si appresta ad affrontare la Bulgaria e terminare la prima parte quella dei gironi e classifica unica. I ragazzi azzurri continuano a regalar soddisfazioni, battono per 3-1 il solito combattivo Giappone guidato da Yuki Ishikawa e con il quinto successo su sette gare conservato il quinto posto nella classifica della Nations League maschile 2019, l’ultimo valido per accedere alla Final Six di Chicago. Una qualificazione che se centrata avrebbe un valore difficilmente quantificabile per una squadra completamente rinnovata, portata da Chicco Blengini in giro per il mondo per fare esperienza e che si sta battendo senza nessun timore revenziale. Un’Italia spregiudicata che non lascia spazi e al momento giusto distrugge gli avversari collezionando tutti i punti messi a disposizione. Blengini ha un ottimo arsenale per poter vincere la Nations League.

Risultato e classifica che danno una luce diversa alla sfida odierna contro l’Austrialia non è stata entusiamante com quellaa giapponese. Anzi sullla strada gli uomini di Blengini hanno perso un altro set. Ma ciò non ha permesso all’Italia di uscire fuori dalla final six. E’ stata una giornata molto positiva per Anzani  e Russo, grandi protagonisti a muro, durante tutto l’arco del match, ma soprattutto per Daniele Lavia, che nel terzo set è subentrato ad Oleg Antonov, il giovane matello classe 1999, che nella prima gara del torneo contro l’Iran aveva accusato il peso dell’emozione, ieri ha fatto vedere che i complimenti e le aspettative che accompagnano questi primi anni della sua carriera sono meritati, per quel che il ragazzino di Calabria sa fare bene in difesa e al servizio, ma soprattutto in attacco, con quegli attacchi sopra il muro che tanto male hanno fatto ai giapponesi.

potrebbe interessarti ancheVolley, World Cup 2019 risultati ultima giornata: gli azzurri perdono contro il Brasile che vince la manifestazione davanti alla Polonia

Daniele Lavia ad esempio è cresciuto tantissimo nelle ultime partite, mentre Riccardo Sbertoli non ha deluso alla prima da titolare contro l’Australia. La solidità difensiva di Fabio Balaso è ormai una certezza consolidata e il reparto centrali si è ulteriormente arricchito con il rientro di Matteo Piano, decisamente positivo nella sfida giocata ieri. Difficile immaginare quali potranno essere le scelte del tecnico azzurro per l’ultimo incontro della terza tappa, teoricamente il più complicato considerato anche il vantaggio del fattore campo dalla parte dei bulgari. Essi giocheranno in casa a Varna e quindi doppiamente favoriti sembrano gli avversari. Difficil, quindi, immaginare quali potranno essere le scelte del tecnico azzurro per l’ultimo incontro della terza tappa, teoricamente il più complicato considerato anche il vantaggio del fattore campo dei bulgari.

potrebbe interessarti ancheCoppa del Mondo volley; Italia-Russia 1-3: sfuma la quinta vittoria agli Azzurri. I russi vincono in rimonta

Dove vedere in tv Bulgaria-Italia

Italia-Bulgaria, dove vedere il match, valido per la nona giornata di Nations League con inizio alle ore 19:40, sarà visibile e in esclusiva sul Canale Nove (in chiaro sul digitale terrestre) con collegamento a partire dalle ore 15:55. Per chi non potrà vedere il match in diretta su canale 9 (149 decoder Sjy Canale 9 del digitale terrestre), trasmetterà Italia-Bulgaria in differita alle ore 23:55. La tv ufficiale, quindi, è Canale 9 che trasmetterà tutti gli incontri della competizione.

notizie sul temaEuropei volley maschili: con la Serbia medaglia d’oro e la Slovenia d’argento, ecco la classifica finale della rassegna continentaleVolley Europei maschili, Italia-Francia: dove vedere il match in tv e streaming, oggi 24 settembreVolley Europei maschili, Italia-Turchia: dove vedere il match in tv e streaming, domenica 22 settembre
  •   
  •  
  •  
  •