Consar Ravenna – Allianz Powervolley Milano 0-3

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

potrebbe interessarti ancheIl Volley chiama e Milano risponde. Il dopo Trento.

Nel posticipo di Ravenna che chiude la terza giornata del campionato di Superlega la Allianz Powervolley Milano di coach Piazza nonostante le assenze dei centrali Piano ed Alletti fermi per problemi fisici con una grande prova corale portano a casa l’intera posta ai danni dei ragazzi di coach Bonitta cui rifilano un secco 0-3 (25-27,16-25,20-25). Ottima la prova di Abdel-Aziz MVP della gara con 27 punti a referto di cui 10 ace ad un solo punto dal record aces di Ngabet e del regista Sbertoli che con la distribuzione ha messo a proprio agio i compagni favorendo così la coralità di gioco che ha portato alla vittoria finale. Così come grande merito va dato a coach Piazza che viste le difficoltà di formazione ha sempre tenuto in debita pressione i propri ragazzi.
1° Set: parte bene la Consar che mette subito in difficoltà i meneghini 5-2 di Ter Horst . Un muro su Petric ed un errore di Clevenot fanno 10-6 cui risponde Milano con Petric e due ace consecutivi di Abdel-Aziz 10-11. Da qui la gara si snocciola punto a punto sino al 24-24 di Abdel-Aziz che chiude ai vantaggi 25-27 con il terzo ace del set.
2° Set: parte bene Milano che con lo sparapalloni umano Abdel-Aziz fa 1-5 e tempo Bonitta. Al rientro un muro di Sbertoli ed un ace di Abdel-Aziz fanno 1-10 prima del 4-13 di Cortesia del 9-21 di Petric cui prova a rispondere Lavia 11-22 e Vernon 14-23 e tempo Piazza che non tollera il rilassamento dei suoi ragazzi. Al rientro un errore di Saitta ed uno di Lavia consegnano il set a Milano 16-25.
3° Set: fotocopia del primo set si gioca punto a punto con le due formazioni in campo che effettuano sorpassi e controsorpassi con una fuga iniziale impattata da Ravenna con muro di Lavia su Abdel-Aziz 4-4 e con Petric 11-11 dopo un break di Ter Horst. Due errori consecutivi in attacco fanno 13-15 cui segue il 14-17 di gironi e tempo Bonitta. Al rientro Milano tiene a debita distanza i ragazzi di Ravenna e con due ace di Clevenot si porta sul 18-23 prima del 20-25 di Kozamernik che con un primo tempo chiude set e partita.

potrebbe interessarti anchePallavolo femminile A1, Marcello Abbondanza non e’ piu’ l’allenatore di Bergamo

Formazioni:
Consar Ravenna: Stefani 1, Cortesia 4, Ter Horst 10, Kovacic (L), Saitta, Recine 1, Vernon-Evans 9, Grozdanov 7, Batak n.e., Bortolozzo, Marchini (L), Lavia 13, Alonso Arce, Cavuto.
All: Marco Bonitta
Allianz Powervolley Milano: Abdel-Aziz 27, Hoffer (L), Basic, Kozamernik 7, Izzo n.e., Sbertoli 1, Petric 12, Gironi 4, Weber n.e., Clevenot 9, Pesaresi (L). All: Roberto Piazza.
Arbitri: Cerra – Brancati. Terzo arbitro: Tundo.

notizie sul temaAllianz Powervolley Milano – Itas Trento 1-3Pallavolo femminile A1, i risultati della 7.a di andataPallavolo femminile, una grande Conegliano vince la Supercoppa Italiana
  •   
  •  
  •  
  •