Parterre de roi domani all’Allianz Cloud per Milano – Modena

Pubblicato il autore: Raffaele Mileo Segui

potrebbe interessarti anchePallavolo femminile A1, il programma dell’11.a di andata

E’ la sfida che nelle ultime due stagioni ha caratterizzato i quarti di finale playoff scudetto. E’ la gara che ha segnato il record di pubblico nella storia della regular season della Superlega. Milano – Modena è pronta ad essere la partita che infiammerà l’Allianz Cloud domani mercoledì 20 novembre alle ore 18.50, gara valida per la settima giornata del 75° campionato di pallavolo maschile. Il ritorno da ex allenatore di Giani a Milano, il duello tra grandi campioni del panorama mondiale come Nimir, Zaytsev, Clevenot, Anderson, la prima gara da ex in Italia per Petric contro Modena: tanti i temi che caratterizzano il confronto tra l’Allianz Powervolley e gli emiliani e che rendono speciale ed allettante il match che si disputerà nel turno infrasettimanale all’Allianz Cloud di piazzale Stuparich. Entrambe le compagini arrivano a questa partita da due sconfitte patite nel turno precedente: Milano si è arresa, dopo un inizio incoraggiante, a Trento cedendo 3-1 in casa e lottando ad armi pari per tutto l’incontro, mentre Modena, al suo primo stop stagionale, si è inchinata nettamente per 3-0 alla forza di Civitanova. C’è voglia di riscatto, soprattutto per l’Allianz Powervolley che, dopo l’affetto nutrito dei 4200 sostenitori di domenica scorsa all’Allianz Cloud, cerca il primo sigillo tra le mura amiche. Non sarà facile, perché difronte c’è un avversario che ha dimostrato tutto il suo valore e la sua forza in questo inizio di campionato trovando cinque vittorie consecutive prima dello stop contro Civitanova. A fare da contorno all’ambizione sportiva, ci sono certamente il ritorno di Andrea Giani a Milano che, dopo le due stagioni passate ad allenare la Powervolley, ha sposato la causa modenese. Ma Milano – Modena è anche la prima volta di Nemanja Petric contro la squadra con cui ha giocato per tre anni e di cui è stato capitano. “Sarà una sfida particolare – è il commento del serbo – perché dopo gli anni passati a Modena non sarà semplice. Ma sono un professionista, anche se sarò emozionato. Scenderemo in campo cercando di dare il massimo e di mettere in classifica quanti più punti possibili.”. Emozioni e sentimenti,ma anche valori tecnici e desiderio di vittoria per trasformare una partita di pallavolo in uno show pallavolistico a 360°.
In tutto questo vortice di elementi, non mancherà l’aspetto sociale del progetto volley4all che nel pre-gara sarà caratterizzato da un match di sitting volley, in cui saranno protagoniste le squadre di Missaglia e Brembate Sopra. Per questo motivo i cancelli del palazzetto apriranno alle ore 17.00 per consentire ad appassionati e tifosi di vivere una giornata di volley capace di trasmettere messaggi non solo sportivi ma anche educativi e sociali.

potrebbe interessarti anchePallavolo femminile A1, risultati a sorpresa nel recupero della 9.a di andata

Probabili Formazioni
Allianz Powervoley Milano: Sbertoli – Nimir, Kozamernik – Clevenot, Petric – Gironi, Pesaresi(L). All. Piazza
Leo Shoes Modena: Christenson – Zaytsev, Holt – Mazzone, Anderson – Bednorz, Rossini(L). All. Giani
Arbitri: Sobrero – Goitre. Terzo arbitro: De Nard
Diretta TV
Il match sarà visibile in diretta tv su Raisport HD ( canale 57 del DDT ) a partire dalle ore 18.50 con la telecronaca di Maurizio Colantuoni ed il commento tecnico di Andrea Lucchetta.
(Fonte Comunicato stampa)

notizie sul temaVolley, Itas Trentino-Fenerbahce: dove vedere il match Champions League oggi 12 dicembrePallavolo femminile A1, stasera in campo Novara e ConeglianoMatteo Piano ovvero il Capitano.
  •   
  •  
  •  
  •