Pallavolo femminile A1, risultati a sorpresa nel recupero della 9.a di andata

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui


Pallavolo femminile A1, risultati a sorpresa nel recupero della 9.a di andata, sono arrivate le sconfitte inaspettate, almeno sulla carta , di Novara e Conegliano. 
Si e’ giocato ieri il recupero della 9.a di andata campionato pallavolo femminile A1 che vedeva le partite Novara-Chieri e Perugia-Conegliano. 
Le due sfide non si erano giocate per gli impegni del mondiale per club pallavolo femminile, sono arrivati risultati a sorpresa anche se c’e’ da dire che giocare a pochi giorni dal rientro dalla trasferta cinese certamente non ha giovato alla coppia Novara-Conegliano. 

Ampio turno over per Conegliano

Ampio turn over per Conegliano, questa la decisione di coach Daniele Santarelli nella trasferta di Perugia per far recuperare energie alle protagoniste del mondiale per club pallavolo femminile conclusosi con il trionfo delle pantere.
Perugia ha ottenuto un successo in casa importantissimo, due punti d’oro che muovono la classifica e consentono alle umbre di avvicinarsi a Caserta e Cuneo. 
Le padrone di casa si sono imposte 3-2 ( 25-15, 23-25, 25-18, 17-25, 15-10) decretando la prima sconfitta stagionale per le pantere che arrivavano a questo incontro forti di 17 successi su 17 partite. Si puo’ quindi definire una sorpresa questa sconfitta anche se coach Daniele Santarelli ha optato per un ampio turn over, formazione rivoluzionata con Gennari in regia, Enweonwu opposto, al centro Botezat e Ogbobu, Geerties e Sorokaite schiacciatrici, Fersino libero.
Si aspettava forse di piu’ Santarelli da questa squadra che ha perso l’occasione di non far rimpiangere le titolari. Va comunque dato merito a Perugia che in questo campionato sta lottando per difendere la categoria e che da questa vittoria certamente acquisira’ fiducia per le prossime giornate importantissime per rimanere agganciate al treno salvezza .

potrebbe interessarti anchePallavolo Maschile SuperLega: il programma dei match e dove vederli,25-26 gennaio

Passo falso casalingo di Novara

Passo falso casalingo di Novara che perde di fronte al proprio pubblico  il derby contro Chieri 1-3 ( 22-25, 25-19, 20-25, 23-25) e vede ulteriormente allontanarsi la vetta della classifica. Una brutta sconfitta in casa che fa ripiombare le ragazze di coach Massimo Barbolini in un clima non certo di soddisfazione proprio quando la squadra aveva ritrovato fiducia grazie alla bella prova nel Mondiale per club. Difficolta’ da rientro, smaltimento fuso orario e di fatiche da mondiale per club, attenuanti che valgono anche per Novara che pero’ forse ieri poteva fare qualcosa di piu’.
Tre punti importantissimi per Chieri che stava scivolando in zone di classifica pericolose, con questo successo la squadra fa un bel salto in classifica.
Queste le dichiarazioni di Micha Hancock regista di Novara : ” Siamo delusi tanto per la prestazione quanto per il risultato, purtroppo abbiamo dimostrato di avere poca attenzione in alcune situazioni e questo non va bene. Anche nei momenti difficili dobbiamo trovare una via d’uscita. Ora lavoreremo sodo in allenamento, sul muro-difesa, per tornare a fare bene nelle prossime partite. ”

La nuova classifica

potrebbe interessarti anchePallavolo Maschile Coppa Italia, i risultati dei quarti di finale

Vediamo la classifica completa dopo il recupero della 9.a di andata campionato pallavolo femminile A1 :
Conegliano 27, Busto Arsizio 24, Casalmaggiore 19, Monza 18, Firenze 18, Novara 17, Scandicci 16, Chieri 13, Bergamo 12, Brescia 11, Filottrano 11, Cuneo 9, Caserta 8, Perugia 7.

Si torna in campo questo week end con le partite dell’11.a di andata tra le quali spicca il big match Monza-Busto Arsizio. Proveranno le farfalle a mettere pressione a Conegliano.

notizie sul temaMilano delude e Trento è in Final Four di Coppa ItaliaChampions League pallavolo femminile, vince anche NovaraAllianz Milano-Itas Trentino: streaming e diretta tv, dove vedere Coppa Italia oggi 23 gennaio
  •   
  •  
  •  
  •