Pallavolo Maschile Coppa Italia, i risultati dei quarti di finale

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui

 

RISULTATI COPPA ITALIA SUPERLEGA 2019/20

potrebbe interessarti ancheChampions League Pallavolo, Ceske Budejovice-Trento: streaming e diretta tv, dove vedere il match del 19 febbraio

Nei giorni 22 e 23 gennaio si sono disputati i quarti di finale di Coppa Italia di Pallavolo maschile. A partecipare sono state le squadre che alla fine del girone di andata si sono piazzate nelle prime otto posizioni in classifica in una partita secca in casa della migliore in classifica. Tre dei quattro match si sono disputati il giorno 22 gennaio mentre solo un match il giorno 23 gennaio.
Il primo quarto disputato il giorno 22/01 è quello tra la Cucine Lube Civitanova e il Vero Volley Monza. La Cucine Lube Civitanova, che ha chiuso il girone di andata in testa alla classifica, ha battuto in casa il Vero Volley Monza, classificata ottava cioè nell’ultima posizione valevole i quarti di finale, per 3 a 1.
TABELLINO DEL MATCH
Cucine Lube Civitanova – Vero Volley Monza 3 – 1 (25-23, 25-14, 18-25, 25-19) – CUCINE LUBE CIVITANOVA: Bruno Mossa de Rezende 4, Juantorena 14, Anzani 5, Rychlicki 8, Leal 16, Simon 10, Marchisio (L), Balaso (L), Massari 1, Kovar 1, Diamantini 1. N.E. D’Hulst, Bieniek. ALL. De Giorgi. VERO VOLLEY MONZA: Orduna 2, Louati 12, Beretta 5, Kurek 4, Dzavoronok 21, Yosifov 10, Federici (L), Goi (L), Galassi 0, Buchegger 8, Capelli 0, Sedlacek 1. N.E. Calligaro, Ramirez Pita. ALL. Soli
ARBITRI: Vagni, Santi.
DURATA SET: 29′, 30′, 29′; TOT: 111′.
MVP: Mossa de Rezende Bruno (CUCINE LUBE CIVITANOVA).

Il secondo quarto disputato nello stesso giorno è quello tra la Sir Safety Conad Perugia e Kione Padova. Gli Umbri, che hanno chiuso il girone di andata secondi in classifica, hanno battuto per 3 a 0 i Veneti, che hanno chiuso al settimo posto il girone di andata.
TABELLINO DEL MATCH
Sir Safety Conad Perugia – Kione Padova 3 – 0 (25-16, 27-25, 25-17) – SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco 0, Leon Venero 9, Podrascanin 10, Atanasijevic 21, Lanza 8, Russo 9, Biglino (L), Zhukouski 0, Colaci (L), Plotnvtskvi 2, Piccinelli 0. N.E. Hoogendoorn, Taht, Ricci. ALL. Heynen. KIOENE PADOVA: Travica 2, Polo 4, Ishikawa 10, Hernandez Ramos 16, Barnes 1, Volpato 5, Randazzo 2, Casaro 0, Bassanello (L), Danani La Fuente (L), Cottarelli 0. N.E. Canella, Fusaro, Bottolo. ALL. Baldovin.
ARBITRI: Piana, Sobrero.
DURATA SET: 22′, 30′, 21′; TOT: 73′.
MVP: Aleksandar Atanasijevic ( SIR SAFETY CONAD PERUGIA)

potrebbe interessarti anchePallavolo Maschile SuperLega: il programma dei match e dove vederli,16 febbraio 2020

L’ultimo quarto di finale dispuato il 23 è quello tra la Leo Shoes Modena e la Consar Ravenna. Modena, che ha chiuso il girone di andata in terza posizione ha battuto abbastanza agevolmente, eccetto il primo set, la Consar Ravenna, che a sua volta ha chiuso il girone di andata in sesta posizione, per 3 a 0.
TABELLINO DEL MATCH
Leo Shoes Modena – Consar Ravenna 3 – 0 (26-24, 25-13, 25-22) – LEO SHOES MODENA: Christenson 1, Anderson 14, Bossi 8, Zaytsev 12, Bednorz 10, Mazzone 7, Iannelli (L), Estrada Mozorra 0, Salsi 0, Rossini (L), Holt 2. N.E. Kaliberta, Sanguinetti, Pinali. ALL. Giani. CONSAR RAVENNA: Saitta 3, Lavia 6, Cortesia 4, Vernon – Evans 12, Ter Horst 6, Grozdanov 5, Kovacic (L), Batak 0, Bortolozzo 0, Alonso1, Stefani 3, Cavuto 3. N.E. Recine. ALL. Bonitta.
ARBITRI: Cappello, Frapiccini.
DURATA SET: 30′, 24′, 28′; TOT: 82′.
MVP: Elia Bossi (LEO SHOES MODENA)

L’ultimo quarto di finale, disputato nel posticipo il giorno 23 gennaio è stato quello tra l’ Allianz Milano e l’ Itas Trentino. Il match tra le due squadre ,classificate rispettivamente quarta e quinta in classifica nel girone di andata, doveva essere il quarto di finale più equilibrato, con Milano un po più favorita visto le ultime prestazione e perché giocava in casa, ma così non è stato perché Trento vince con un secco 3 a 0 e va in SemiFinale.
TABELLINO DEL MATCH

Allianz Milano – Itas Trentino 0 – 3 (23-25, 19-25, 19-25) – ALLIANZ MILANO: Sbertoli 1, Gironi 4, Clevenot 7, Abdel-Aziz 20, Petric 4, Kozamernik 5, Hoffer (L), Pesaresi (L), Basic 2, Alletti 0, Weber 0. N.E. Izzo, Okolic. ALL. Piazza. ITAS TRENTINO: Giannelli 3, Cebulj 17, Lisinac 10, Vettori 8, Kovacevic 0, Candellaro 11, De Angelis (L), Sosa Sierra 2, Michieletto 3, Grebennikov (L). N.E. Daldello, Russel, Djuric, Codarin. ALL. Lorenzetti.
ARBITRI: Zavater, Boris.
DURATA SET: 29′, 27′, 27′, TOT: 83′.
MVP: Grebennikov (ITAS TRENTINO)

notizie sul temaItas Trentino-Lube Civitanova: dove vedere Champions League volley, oggi 13 febbraioPallavolo Maschile SuperLega, i risultati della 7a giornata di ritornoPallavolo Maschile SuperLega: il programma dei match e dove vederli,8-9 febbraio 2020
  •   
  •  
  •  
  •